Lingua

U-Bahnnetz_Wien_2017
Come muoversi per Vienna in metro, treno, bus, tram, bici, flaker. Info, orari

COME MUOVERSI PER VIENNA

Tutto sulla città

Speciale Austria

Prenotazioni

Muoversi per Vienna è davvero semplice ed intuitivo. Avrete soltanto l’imbarazzo della scelta tra il Treno, metro, tram, autobus, bici e le immancabili carrozze. Inoltre, grazie al sistema tariffario integrato, gestito da Wiener Lienen, potrete utilizzare lo stesso biglietto su qualsiasi mezzo di trasporto.

METRO

U-Bahnnetz_Wien_2017

Photo ©, HerrMay

La metropolitana (U-Bahn Wien) è il mezzo ideale per muoversi per Vienna. Inaugurata nel 1978, si sviluppa per quasi 80 km, per un totale di 5 linee e 104 stazioni. Efficiente ad affidabile, la U-Bahn collega in modo capillare centro e periferia. Ciascuna linea è identificata, sulle mappe, da un differente colore ed un numero progressivo che segue la lettera U. Eccone, di seguito, il dettaglio:

  • U1: Reumannplatz – Leopoldau
  • U2: Seestadt – Karlsplatz
  • U3: Ottakring – Simmering
  • U4: Hütteldorf – Heiligenstadt
  • U6: Siebenhirten – Floridsdorf

Per il periodo 2018-2024, sono previsti i lavori per la linea U5.

La metro è attiva tutti i giorni, dal lunedi al venerdì, dalle 05:00 circa a mezzanotte, con frequenza dalle 06:00 alle 20:00 tra i 3 ed i 5 minuti.

Il sabato e la domenica, tutte le linee sono attive 24 ore su 24. Durante la notte, i treni circolano con frequenze di 15 minuti. Su tutte le banchine di attesa, nel corso della giornata, troverete tabelloni elettronici con le informazioni riguardanti tempi di attesa e destinazione.

FERROVIA SUBURBANA

La S-Bahn di Vienna è un sistema ferroviario suburbano che serve la Capitale austriaca e tutta la sua regione. Si compone di diverse linee ferroviarie ed è gestita dall’austriaca OBB. Tra queste, segnaliamo la linea S7 che consente di spostarsi dall’aeroporto alla centro. Effettua servizio da Floridsdorf e Vienna Airport.

TRAM

La rete tranviaria viennese rappresenta il vero e proprio fiore all’occhiello della città. Si tratta di uno storico servizio di trasporto, attivo dal XIX secolo. Con le sue 29 linee, è una delle reti più estese di tutto il mondo, con u totale di 176 km di lunghezza, ed oltre 1000 fermate!

Il tram rappresenta un’ottima soluzione per muoversi per Vienna e girare in città. Meglio ancora disponendo di abbonamenti per i trasporti: potrete salire e scendere tutte le volte che volete, e, magari, fermarvi in un luogo che potrebbe avervi colpito, durante il tragitto.

In città, ne circolano davvero tanti differenti modelli. Oltre a quelli classici, troverete tantissimi tram ULF (Ultra Low Flow) e Low Floor. SI tratta dei mezzi a pavimento basso o praticamente “a terra” che eliminano le barriere e possono essere utilizzati dalle persone con ridotta capacita motoria.

Il Vienna Ring Tram, è un tram prettamente turistico, che circola lungo la Ringstrasse. Il prezzo piuttosto alto (9,00€) non lo rende, a nostro avviso, meritevole di particolare attenzione! Chi volesse utilizzarlo, tenga presente che il biglietto, valido per l’intera giornata, vale soltanto su questo mezzo. Molto meglio le “classiche” linee 1 e 2 per avere un buon colpo d’occhio sulla medesima zona.

I tram circolano tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 05:00 della mattina fino a mezzanotte.

AUTOBUS

La rete su gomma non ha nulla da invidiare a quella su ferro. Oltre 100 linee diurne, garantiscono i collegamenti tra il centro e la periferia. Gli autobus sono piuttosto moderni, efficienti e, soprattutto, puntuali. Esistono, poi, dei bus appositamente progettati per spostarsi rapidamente nel I Distretto e spostarsi tra gli stretti vicoli del centro.

Gli autobus effettuano servizio dalle 5 della mattina a mezzanotte. Sono identificati da un numero progressivo da 1 a 100, seguiti dalla lettera A oppure B

Tutti i giorni, è attivo il servizio notturno di autobus. Ventidue linee, operative tutti i giorni dal lunedì alla domenica, dopo mezzanotte e fino alle 05:00 della mattina. La frequenza è di 30 minuti. Se volete divertirvi e girare per i locali in città, anche durante la settimana, i bus notturni fanno al caso vostro.

BICI

Il mezzo per eccellenza degli austriaci. Con la bici è possibile girare e muoversi per Vienna in tutta tranquilla, usando un mezzo ecologico. In città esistono numerosi punti in cui noleggiare una bicicletta. Citybike Wien, offre, in tal senso, un eccellente servizio a tariffe estremamente competitive.

Basterà registrarsi sul sito ufficiale, per usufruire di questo fantastico servizio. Potrete prendere e lasciare una bici, in uno dei 120 punti di stazionamento, presenti in città. Pagherete soltanto 1,00€ all’ora (la prima ora è gratis!). Per tutte le info e regolamenti, potete consultare il sito ufficiale.

FLAKER

Muoversi per Vienna

Il classico che non tramonta mai. Si tratta delle carrozze trainate da bianchi cavalli; alla guida, i cocchieri col classico cappello bombato. Ne troverete parecchie, concentrate nel centro storico e nei luoghi di maggior interesse. Girare in flaker, tuttavia, costa davvero tanto!

BIGLIETTI

La Vienna City Card è la soluzione “tutto compreso” più vantaggiosa e gettonata dai turisti. Disponibile nei tagli da 24, 48 o 72 ore, consente di effettuare spostamenti illimitati con tutti i mezzi della Wiener Lienen, per il tempo stabilito. Un bambino fino a 15 anni, viaggia gratuitamente con l’adulto in possesso di una City Card in corso di validità.

Esistono anche soluzioni simili, che variano per pubblico ed offerta. La Queer CityPass, ad esempio, offre le medesime caratteristiche, ma è indicata per chi volesse ottenere esperienze nell’ambito LGBT: gli sconti proposti, infatti, sono per locali ed attrazioni inerenti al tema. Potrebbe tornare utile, ad esempio, durante il Vienna Pride!

Chi avesse intenzione di muoversi per Vienna in maniera sporadica, può acquistare i biglietti validi per una singola corsa, al costo di 2.40€. I biglietti sono validi su tutti i tram, gli autobus e le linee della metropolitana dei trasporti pubblici di Vienna. Ogni biglietto vidimato è valido PER UNA SOLA DIREZIONE, fino al raggiungimento della destinazione, incluso l’eventuale cambio di linea (anche più volte).

Il biglietto giornaliero 1 tag Wien, è valido dal momento della convalida fino alle 01:00 di notte, e costa 5.80€. Non va confuso con il biglietto da 24 ore. Per viaggiare su tutti i mezzi della rete, esistono anche i biglietti validi per 24, 48 e 72 ore. Consentono di usufruire dell’accesso illimitato, per il tempo scelto. Il Biglietto da 24h, consente di viaggiare per 24 ore dalla prima convalida, e costa 8.00€ a persona.
Biglietto 48 ore per tutta la rete: 14.10€.
Biglietto 72 ore per tutta la rete: 17.10€.

Molto conveniente potrebbe risultare il biglietto settimanale (Wochenkarte), che consente di viaggiare dalla mezzanotte del Lunedì, alle 21:00 del lunedì successivo. Da sottolineare, tuttavia, che se doveste acsuiarlo, ad esempio, il giovedì, sarà sempre valido entro il successivo lunedì. Costa 17.10€

Potete acquistare i biglietti nei classici punti vendita, come stazioni, info-point, aeroporto, negozi. In alternativa, potete utilizzare anche l’App sul sito ufficiale.

Condividi l'articolo