it Italian

MUOVERSI PER SAN PIETROBURGO

Muoversi per San Pietroburgo

Anche se meno capillare di quella Moscovita, la metropolitana di San Pietroburgo è una delle più efficienti del mondo.

I migliori mezzi di superficie per girare la città sono gli autobus, i filobus (autobus elettrici) e i tram. A questi, si aggiungono le piccole imbarcazioni che, facendo spola da un punto all’altro, consentono di spostarsi in città lungo i suoi canali. Un modo davvero unico e affascinante.

I talony (biglietti), sono poco costosi, e si possono acquistare presso le fermate principali e spesso dai conducenti, in blocchetti da 10.

Qualora abbiate una cartina della città e siate in grado di orientarvi tra i circa 200 percorsi urbani, potete utilizzare le marshrutka; si tratta di minibus-taxi, uno dei mezzi di trasporto preferiti dagli abitanti di San Pietroburgo.

METRO

Saint Petersburg metro map ENG

La metropolitana di San Pietroburgo, grazie ad una rete di collegamenti capillari arriva praticamente ovunque. Le stazioni sono 63, alcune delle quali eleganti e ben mantenute; le linee sono 5, divise per colori. Il servizio è attivo dalle 5:45 del mattino fino a mezzanotte, in linea con le maggiori città europee.

Una particolarità di alcune stazioni di San Pietroburgo è la profondità, con le scale mobili che appaiono quasi interminabili; si dice, addirittura, che alcune di queste fossero state progettate come rifugi antiatomici!

Le 5 linee della metropolitana

1 Linea Rossa – Prospekt Veteranov-Devyatkino
2 Linea Blu – Kupchino-Parnas
3 Linea Verde – Primorskaya-Rybatskoe
4 Linea Giallo – Spasskaja-Ulitsa Dybenko
5 Linea Viola – Komendantskiy Prospekt-Volkovskaja

Il nome delle stazioni è scritto in cirillico e in inglese (solo per alcune) e anche in caratteri latini.

Il nostro consiglio è di prestare sempre attenzione anche agli interscambi, seguendo i nomi esatti sulle cartine della metro.

Biglietti (Talony) Metro

Il consiglio è di acquistare sempre in anticipo i biglietti; potete optare per quelli di Corsa singola da un gettone. In alternativa, in caso di utilizzo frequente, esiste una tessera magnetica da 10 o più corse; ideale, soprattutto, per evitare la coda, che spesso si crea la mattina o in prima serata.

Indubbiamente la tessera conviene di più in termini di tempi e denaro;  tenete presente che vi sono degli sportelli appositi per acquistarla e che nel costo è compresa una cauzione di circa 30 rubli per la tessera stessa che vi saranno rimborsati allo sportello nel momento in cui decidiate di restituirla.

Molto importante: queste tessere sono valide per una persona; non è consentito l’utilizzo della stessa, in un arco di 10 minuti. Misura necessaria per fronteggiare l’evasione.

Fate attenzione, qualora prendiate la metro con bagagli. Occorre acquistare una corsa baggage, equivalente a due gettoni normali.

Stazione nella foto in basso è quella di Avtovo, tra le più chic di San Pietroburgo.

Stazione Metro Avtovo

Per qualsiasi chiarimento e info, consigliamo il sito ufficiale della metro di San Pietroburgo:  www.spb.ru

BUS

Gli autobus a San Pietroburgo si distinguono in:

R-bus (Bus regolari, con accesso standard e biglietto acquistabile dal conducente o con abbonamento)

T-bus (Taxi bus, accetta solo contante e non abbonamenti)

E-bus (Express bus, in genere più veloci dei precedenti e per questo più cari).

Le fermate degli autobus sono contraddistinte dalla lettera A.

I marshrutka (mini bus adibiti a taxi/Bus) sfrecciano per la citta e collegano in molti casi anche zone periferiche; sono molto usati dagli abitanti di San Pietroburgo.

Rispetto ai classici autobus, i passeggeri sono liberi di richiedere una fermata in qualsiasi punto lungo il percorso. Inoltre, sono molto utili per spostarsi in alcune aree del centro (in particolare nei quartieri Mariinsky e Smolny in cui sono poche le fermate della metropolitana).

Kanoa consiglia, nel caso vogliate prendere un marshrutka, di sporgervi lungo il marciapiede, alzando il braccio.

Fate presente al conducente la vostra destinazione, che potrebbe anche non essere disponibile; in questo caso, non vi sarà consentito di salire. All’interno, vi sono esposte alcune tariffe per destinazioni; potrete pagare direttamente al conducente. Se desiderate che il conducente si fermi in un luogo prestabilito, basta urlare in Inglese “Stop Please”. Non ci sono dubbi che sarà una bella esperienza salire a bordo di un marshrutka!

I talony (biglietti), sono poco costosi, e si possono acquistare presso le fermate principali e spesso dai conducenti, in blocchetti da 10.

TAXI

C’e chi decide di muoversi per San Pietroburgo con pseudo-taxi non ufficiali; si trovano ovunque, sempre in giro per procacciare clienti. Questi, purtroppo, sono gli effetti di una certa economia sommersa che da queste parti esiste ancora; in genere non hanno il tassamentro, quindi dovrete negoziare la tariffa con il conducente prima di salire a bordo.

Anche i taxi ufficiali sono quasi tutti privi di tassametro, per cui, anche in questo caso, dovrete contrattare. L’unica differenza è il prezzo: sono più cari.

IMBARCAZIONI

Per una città costruita sull’acqua, soltanto dall’estate del 2004 sono entrate in funzione quattro linee di vaporetti; le partenze sono soltanto una ogni ora. I prezzi sono più alti della metro e persino dei marshrutka, ma, di sicuro, sarà molto affascinante la vista della città dall’acqua.

AUTO

Guidare per San Pietroburgo, a nostro parere, può risultare sconsigliabile a causa della rete stradale non proprio ottimale; anche il regolamento è alquanto confondibile.

[huge_it_portfolio id=”3″]

FOLLOW US

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

HOME PAGE  |  CHI SIAMO  |  CONTATTACI  |  COLLABORA CON KANOA

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari