Lingua

Come Muoversi per Parigi con metropolitana, RER, bus. Info pratiche.

Parigi e la Francia

Prenotazioni

MUOVERSI PER PARIGI

Carte Métro de Paris

Photo, 2013 Rigil

Grazie ad una rete, attiva praticamente 24 ore su 24, ed estesa in modo capillare praticamente ovunque, muoversi per Parigi e davvero facile.

Autobus e metro, si intersecano in numerosi punti, rendendo gli spostamenti davvero intuitivi. Grazie agli smartphone, oggi più di ieri.

METRO

Inaugurata nel lontano 1900, la metro di Parigi, quarta per estensione in Europa, è uno dei mezzi migliori e più efficienti per muoversi per Parigi.

Attualmente, sono 16 le linee operative, per un totale di oltre 300 stazioni. Le linee più trafficate sono la 4, la Linea 1 e la 13. Queste ultime due, moderne e tecnologiche, sono completamente automatizzate, prive di macchinisti.

Da sempre, la metro parigina è entrata nell’immaginario collettivo, con il cinema e la letteratura. E, naturalmente, la musica. Sovente, in alcune stazioni, non mancano artisti intenti a mostrare il proprio repertorio. Del resto, quella musicale, è una tradizione che risale a diversi decenni fa.

Ogni stazione, è ben identificata, all’esterno, dalla lettera M blu, su sfondo bianco, ed il numero della linea, col relativo colore. Quasi sempre, all’esterno, troverete una piantina che indica la zona in cui vi trovate. All’interno delle stazioni, potrete muovervi con estrema facilità, grazie alle apposite indicazioni. Su tutte le banchine, inoltre, è presente il display con il tempo di attesa del prossimo treno.

La metro è sicura. Anche nelle zone meno turistiche. Naturalmente, Parigi è una grande metropoli e, come tale, sarebbe impossibile eliminare del tutto la criminalità. Gli episodi di violenza, però, hanno subito una brusca riduzione negli ultimi anni.

Gli orari della metro, in genere, variano a seconda della linea e del giorno. Tutte le linee, sono attive tutti i giorni dell’anno, dal lunedì alla domenica, compresi i festivi. In genere, la metro funziona dalla domenica al giovedì, dalle 05:30 alle 01:15. Venerdì, sabato e festivi, dalle 05:30 alle 02:15. La frequenza, negli orari di punta nelle linee principali, è anche di soli 2 minuti!

Muoversi per Parigi in Metro

RER

La RER è un metodo alternativo e complementare della Metro, per muoversi per Parigi. Réseau Express Régional, è un sistema di trasporto ferroviario suburbano, molto simile alla metropolitana. Da quest’ultima, si differenzia per il senso di marcia dei treni a sinistra, e per la maggiore estensione. La RER, infatti, si sviluppa per quasi 600 chilometri, nell’Île-de-France.

33 stazioni, su un totale di 257, sono situate a Parigi. La maggior parte, sono situate nella parte centrale della città.

L’ingresso alle stazioni della RER, è segnalato, all’esterno, dalla scritta omonima bianca su sfondo blu, seguita dal numero di linea, su sfondo colorato. In totale, le linee attive sono 5, identificate da un apposito colore e lettera: A, B, C, D, E.

TRANSILIEN

Transilien indica un sistema ferroviario suburbano, del tutto simile alla RER. Mente quest’ultima, attraversa Parigi, tutte le linee del Transilien partono dalla Ville lumiére. I treni Transilien, hanno sostituito i vecchi treni delle banlieues.

Il Transilien si divide in cinque regioni: Paris Nord, Paris Est, Paris Sud-Est, Paris Rive-Gauche e Paris Saint-Lazare.

AUTOBUS

La rete su gomma è piuttosto efficiente ed abbastanza capillare su tutto il territorio parigino. Chi volesse muoversi per Parigi, troverà piuttosto comodo l’autobus. Il mezzo è indicato, soprattutto, per coloro che non avessero fretta di raggiungere un particolare luogo.

Il bus è più piacevole della metro perchè consente di osservare la città e i suoi monumenti durante il tragitto percorso. Spesso, alla fermata, trovate una pensilina od un palo che ne indica il nome; su di esso, è riportato il numero delle linee di autobus che passano da lì e, spesso, anche un monitor che indica i due prossimi passaggi del mezzo.

Gli autobus sono identificati da un numero, una direzione e un elenco delle principali fermate. Circolano dalle 5.30 alle 20.30, anche se diverse linee continuano fino alle 0.30 per poi cedere il passo ai Noctilien.

NOCTILIEN

Si tratta di linee speciali di autobus, in servizio durante la notte. In totale, sono operative ben 48 linee Noctilien, in servizio dalle 00:30, fino alle 05:30.

Grazie a questo mezzo, non ci sarà alcuna difficoltà a muoversi per Parigi durante la notte, per raggiungere i principali locali della movida. Il Noctilien è attivo su tutto il territorio di Parigi e della regione dell’Île-de-France.

Le linee speciali sono identificate da una lettera N, seguita da due o tre cifre.

BATOBUS

Batobus from Jardin Tino Rossi, Paris 27 May 2017

Photo, 2017 Guilhem Vellut

Niente più della Senna sa emozionare. Poterla navigare a bordo di uno splendido Batobus, può essere sicuramente una esperienza emozionante e, soprattutto, alternativa per muoversi per Parigi.

Attualmente, sono 9 le stazioni operative, tutte situate in prossimità di principali monumenti e punti di interesse della città. Ecco, di seguito, il dettaglio:

Tour Eiffel Musée d’Orsay Saint-Germain-des-Prés Notre-Dame Jardin des Plantes / Cité de la Mode et du Design Hôtel de Ville Louvre Champs-Élysées Beaugrenelle

Il servizio è attivo, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, compresi i festivi. Da Aprile a Settembre, dalle 10:00 alle 21:30. Da Ottobre a marzo, dalle 10:00 alle 19:00. Non esiste un biglietto per un singolo viaggio. Potrete optare tra il Pass per un’intera giornata, al costo di 17€, oppure, il Pass per due giorni consecutivi, al prezzo vantaggioso di 19€. I biglietti, vi consentono l’accesso illimitato sui battelli per la giornata di validità. Possono essere acquistati anche sul sito ufficiale, dove è possibile ottenere informazioni aggiornate sul percorso.

FUNICOLARE DI MONTMARTRE

Più che una funicolare, si tratta, a tutti gli effetti, di un ascensore elettrico inclinato. Consente di raggiungere la Basilica del Sacro Cuore, da Butte Montmartre. L’ascensore copre una distanza di appena 100 metri, evitando di salire le scale. È gestito da RATP e rientra nel sistema tariffario integrato della città.

TRAM

Il tram è uno dei mezzi meno utilizzato dai parigini e dai turisti. Delle 9 linee che compongono la rete tranviaria dell’Île-de-France, 4 interessano Parigi. Di queste, la linea T3a, da Pont du Garigliano a Porte de Vincennes, è, senza dubbio, la più utilizzata.

Chi volesse muoversi per Parigi in tram, potrà utilizzare gli stessi biglietti dei bus, metro o RER.

Da questo link, tutte le informazioni sui biglietti e abbonamenti per i mezzi di trasporto pubblici a Parigi.

© 2015, Gianluca De Falco. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti. I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari

Made with by J.L.Defoe