EnglishItalian

ACCEDI | ISCRIVITI | SHOP

Cosa fare e vedere durante l'itinerario Montparnasse e Tour Eiffel a Parigi

Parigi e la Francia

Prenotazioni

MONTPARNASSE E TOUR EIFFEL

Itinerario Montparnasse e Tour Eiffel

L’itinerario Montparnasse e Tour Eiffel, richiede da quattro a più ore (a seconda che vogliate o meno visitare vari musei). Potrete percorrere il famoso quartiere di Montparnasse, dalla cui torre, alta 210 metri, avrete una vista unica della città e le due più grandi opere consacrate alla gloria degli eserciti, vale a dire Les Invalides e l’École Militaire. In ultimo, non certo per importanza, il monumento che più di ogni altro, è entrato nell’immaginario collettivo mondiale: la Tour Eiffel.

Dalla fermata della metro di Raspail,o Edgar Quinet, vi troverete nel cuore pulsante di Montparnasse, a pochi metri dal famoso Boulevard degli Artisti, e proprio di fronte all’omonimo cimitero. Nel corso del tempo, è diventato la dimora di artisti e letterati parigini: Sartre, Maupassant, De Beauvoir, e Baudelaire, la cui tomba alla VI divisione è la piu visitata. Nelle vicinanze del secondo Cimitero più grande di Parigi, si trova anche la Fondation Cartier pour l’Art Contemporain; si tratta di un edificio trasparente costruito per ospitare la sede di Cartier e che accoglie mostre d’arte contemporanea.

Il Tour Montparnasse e Tour Eiffel, prosegue a Boulevard de Montparnasse, grandissima arteria che conserva alcuni dei luoghi più prestigiosi della vita letteraria del quartiere, tra il XIX ed il XX secolo. Qui, troverete ad esempio “La Rotonde”, una brasserie risorta in tempi recenti sulle ceneri dell’omonimo bistrot dei primi anni del ‘900; La cupole, Le Dome o La Closeries Des Lilas, sono soltanto alcuni dei luoghi che hanno fatto storia in questo distretto. Proseguendo, si arriva alla Tour Maine-Montparnasse. La Torre, costruita nel 1973, con i suoi 210 metri domina la città; salite fino al piano n.59, dalla cui terrazza si gode il panorama più bello e suggestivo sulla città.

La Torre offre una fantastica vista a 360° della città. Inoltre, è il punto di osservazione più alto di fronte alla Torre Eiffel. È aperta tutti i giorni, compresi i festivi, da aprile a settembre, dalle 09:30 alle 23:30; da ottobre a marzo, dalle 09:30 alle 22:30 (il fine settimana, in inverno, chiude alle 23).

Il biglietto per adulti costa 17,00€. Ridotto, per bambini da 7 a 15 anni, costa 9,50€. Da questo link, potete acquistare i biglietti e saltare la fastidiosa fila. Vi basterà presentare soltanto il voucher per entrare!

Les Invalides

Da Bd Montparnasse si prosegue verso Boulevard des Invalides. Se volete conoscere la storia militare della Francia allora non potete mancare una visita a Les Invalides. Si tratta di un meraviglioso complesso di cui fanno parte il Musée de l’Armée, museo militare dell’Esercito francese, il Musée des Plans-Rilievi, il Musée d’Histoire Contemporaine e la cosiddetta ‘necropoli militare’, ossia, il luogo di sepoltura di alcuni degli eroi di guerra della Francia, tra cui Napoleone Bonaparte.

All’interno del museo militare è possibile ammirare le collezioni che raccontano la storia militare dal medioevo alla seconda guerra mondiale. Potrete ammirare armi, uniformi, mappe e bandiere, provenienti non solo dal mondo occidentale, ma anche dalla Cina, Giappone, India e Turchia. Il Museo espone, in assoluto, una delle più grandi collezioni d’armi esistenti al mondo. Il Dôme (aperto dalle 10 alle 17) accoglie la Tomba di Napoleone e presenta delle forme maestose.

Il Museo è aperto tutti i giorni, compresi domenica e festivi. Da Aprile a Ottobre, dalle 10:00 alle 18:00. Da Novembre a Marzo, dalle 10:00 alle 17:00. L’ingresso è consentito entro 30 minuti dalla chiusura.

Il costo del biglietto, a tariffa piena, è di 12,00€, acquistabile anche online. Attraverso questo link, avrete la possibilità di acquistare il tour del Museo con visita guidata in diverse lingue, ad un prezzo speciale.

Non distante da qui, trovate un altro importante monumento militare parigino: l’École Militaire, un vasto complesso di edifici, che ospita una delle più importanti accademie militari francesi, situato presso lo Champ de Mars a Parigi. Quest’ultimo, un giardino immenso, è uno dei luoghi più piacevoli e più frequentati della Capitale. Da non perdere durante il vostro itinerario Montparnasse e Tour Eiffel, con l’omonima Torre che si staglia, impietosa, sui Campi.

Torre Eiffel Parigi

La Torre vide la luce nel 1889 per celebrare il centesimo anniversario della rivoluzione francese, durante l’esposizione universale, e nelle intenzioni iniziali, sarebbe dovuta essere demolita nel 1909. Invece, tra poco, compirà ben 130 anni. Alta poco più di 300 metri, è organizzata su tre livelli: 57 metri il primo, 115 il secondo ed infine 276 il terzo, tutti raggiungibili con un ascensore in funzione dalle 09:30 alle 23:45. L’Illuminazione è data da 336 proiettori per luce dorata, con ben 20 mila lampadine che si accendono 5 minuti ogni ora fino all’una o alle due di notte. La notte, la torre diventa il faro romantico suggestivo della città. Sulla Torre ci sono anche un piccolo museo in cui si può assistere a un breve filmato sulla storia della costruzione e due ristoranti rinomati è piuttosto cari. Oggi è il monumento PIÙ VISITATO DEL MONDO e la vista che si gode dalla sua altezza è impareggiabile.

È consigliabile salire la mattina presto o di sera, evitando le ore di punta con file interminabili. L’ascensore funziona tutti i giorni dalle 09:30 alle 23:45. Per salire all’ultimo piano, la tariffa intera è di ben 25,00€!. Chi volesse risparmiare, può optare per il secondo piano, al costo di 16,00€. Per maggiori informazioni potete fare riferimento al sito ufficiale.

Se doveste trovarvi di sera, non perdete lo spettacolo della Torre dal Trocadero: assolutamente unico!