Lingua

Volare con animali

Volare con Animali

News da Kanoa

VOLARE CON ANIMALI

Volare con animali

Con l’estate ormai alle porte, è tempo di prenotare la vostra prossima vacanza. Sempre che non l’abbiate già fatto.

Cosa fare, però, nel caso non vogliate separarvi dal vostro fedele animale, e viaggiare con lui in aereo?
In questo caso, esistono dei limiti di peso? Quanti animali è possibile trasportare su un velivolo? E, quale è il costo?

A queste, ed altre domande, proveremo a fornire le giuste indicazioni. Partendo da una premessa. Non esistono regole universali per volare con animali. Ciascuna compagnia ha delle regole specifiche, che si invita a consultare preventivamente. Ecco, di seguito, le regole che applicano alcuni vettori per volare con animali.

AIR FRANCE

Potrete portare a bordo con voi un cane o un gatto, a patto che abbia effettuato tutti i vaccini obbligatori, e abbia almeno 10 settimane di età.
L’animale deve obbligatoriamente essere trasportato in un contenitore con dimensioni massime di 46 x 28 x 24 cm; oppure, in una cassa da trasporto di dimensioni massime di 46 x 28 x 20 cm. Animale e contenitore devono avere un peso massimo di 8kg. Si raccomanda una buona aerazione perché l’animale non potrà uscire per tutta la durata del volo.
In Economy, il contenitore dovrà essere riposto sotto al sedile davanti. Ogni passeggero può portare a bordo un solo animale.
Animali di peso compreso tra 8 e 75 kg, viaggiano in stiva, fatta eccezione per razze canine dal naso camuso, che possono viaggiare (entro i limiti di peso) solo in cabina.
I prezzi variano a seconda della tratta.

AIR ITALY / MERIDIANA

È consentito il trasporto di un cane, gatto, volatile, coniglio, porcellino d’india, criceto o furetto. Prima di partire, accertatevi di eventuali restrizioni sul Paese di destinazione, per il trasporto dell’animale. Per viaggiare nella Comunità Europea, ad esempio, cani e gatti devono essere in possesso di un passaporto rilasciato da un veterinario che riporti le vaccinazioni e lo stato di salute dell’animale; inoltre, devono essere dotati di sistema elettronico di identificazione o tatuaggio.
Chi volesse, può trasportare in cabina il proprio animale in un trasportino del peso totale complessivo di massimo 10kg e le cui dimensioni non superino i 48x33x29 cm. Il trasportino deve essere ben areato, impermeabile, resistente, rigido o semirigido è DEVE consentire all’animale di stare in posizione comoda.

Animali e trasportini, le cui dimensioni  o peso, eccedano quelle precedentemente indicate, devono essere trasportati in stiva. In questo caso, la gabbietta deve essere rigida e costituita solo da fibre di vetro o da plastica dura. Se dotata di ruote, queste devono essere bloccate.
Per volare con animali con Air Italy/Meridiana, È NECESSARIO ACQUISTARE un apposito biglietto per il vostro compagno di viaggio. Il prezzo varia in base al volo e alla tipologia. Per animali in CABINA, il prezzo, a tratta, è di 40,00€ sui voli nazionali; 50,00€ sui voli internazionali; 70,00€ sui voli intercontinentali. Per animali IN STIVA, 60,00€ sui voli nazionali; 90,00€ sui voli internazionali; 110,00€ sui voli intercontinentali.
I prezzi sono validi per acquisti online o tramite call center. Acquistando i tagliandi in aeroporto, bisogna aggiungere ulteriori 10,00€ al totale.

viaggiare con animali in aereo

EASYJET

Purtroppo la compagnia non permette di volare con animali. Una grave limitazione per chi si appresta a prenotare un volo con la compagnia.

RYANAIR

Anche la compagnia irlandese non ammette animali a bordo del velivolo.

TRANSAVIA

Potrete portare a bordo con voi, o in stiva, un cane o un gatto, a patto che abbia effettuato tutti i vaccini obbligatori.
Il cane o gatto in cabina, deve essere collocato in un trasportino del peso massimo di 10 kg (incluso l’animale) e di dimensioni massime di 47 x 30 x 27 cm. Il trasportino deve essere ben aerato e deve consentire all’animale di muoversi facilmente. Ogni passeggero può trasportare al massimo 1 animale. Per ogni volo, non possono viaggiare più di 4 animali. La tariffa applicata è di 40,00€ a tratta.
Per il trasporto in stiva, invece, il trasportino deve avere dimensioni massime di 102x69x76. Il trasportino deve possedere, inoltre, i requisiti legali dell’Associazione internazionale dei trasporti aerei (IATA). Il peso massimo dell’animale deve essere di 75kg. Cane e gatti alloggeranno in una zona della stiva, appositamente dedicata, riscaldata, climatizzata e pressurizzata. Si applica la tariffa di 60,00€ a tratta.

VOLOTEA

Buone notizie per chi volesse volare con animali con Volotea. La compagnia, infatti, accetta un cane o gatto per passeggero, per un massimo di 2 animali totali, per ciascun volo. Al momento della prenotazione, è possibile verificare il numero disponibile.
L’animale deve essere trasportato in una borsa o contenitore chiuso OMOLOGATO, di dimensioni massime di 50 x 40 x 20 cm. Animale e trasportino non possono superare il peso totale di 8kg.
Il costo del servizio è di 39.00€ per animale, per tratta, prenotando online e tramite call center. In aeroporto, il pezzo è di 60.00€

VUELING

Viaggiare con Vueling significa, anche, avere cura dei propri amici animali. La compagnia aerea, infatti, consente il trasporto di animali domestici, a bordo dell’aereo, tra le proprie gambe o sotto la propria poltrona. L’animale dovrà essere messo in un trasportino omologato non rigido (max. 45x39x21 cm e 8 kg incluso l’animale).
Sono ammessi i seguenti animali:
• Cani
• Gatti
• uccelli (esclusi rapaci)
• Pesci
• Tartarughe

Non sono ammessi, invece, roditori, conigli, puzzole, animali da cortile, rapaci e rettili.
Tenete presente che su ciascun volo possono viaggiare al massimo 2 animali. Superato tale limite, il sistema non consentirà di effettuare la prenotazione. Sui voli nazionali, si paga 25,00€, mentre sui voli internazionali e le Canarie, il costo è di 40,00€. Bisognerà presentarsi al banco accettazione il giorno del volo, per richiedere l’assegnazione del posto.

WIZZ AIR

Purtroppo, se scegliete di viaggiare con Wizz Air, dovrete fare a meno dei vostri amici animali. La compagnia, infatti, non ammette animali a bordo.
L’unica eccezione è rappresentata dai cani guida.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *