it Italian

MAGICO NATALE

Speciale Natale 2017.Guida ed info pratiche sui mercatini di Natale: Budapest, Bruges, Londra, Norimberga, Vienna e tanti altri... Calendario, date, orari, cosa fare e vedere

Je Suis Paris

JE SUIS PARIS

Un mese. Tanto è passato dal giorno della strage di Novembre.
Un mese in cui tutto e niente pare sia cambiato. Je Suis Paris.
Quante volte abbiamo sentito o visto questo slogan. Quanti individui si sono fatti carico di questa semplice frase. Poche parole, per tanti cariche di significato.
Cosa significa per me: tutto e niente. Io sono Parigi. Io amo Parigi, ma non è una semplice frase ad effetto o slogan che può modificare il mio pensiero od il mio credo. Il mondo va avanti. Almeno per quelli che non sono stati toccati fisicamente da questa strage. Il pensiero, invece, va alle vittime. Tanti giovani, che purtroppo sono stati strappati alla vita in modo ignobile.

J’aime Paris, j’aime la vie. Amo la vita. Tutti dovremmo amarla, ed apprezzare il bello che c’è intorno. Di violenza ce n’è fin troppa. È questo il punto: tutti a scandalizzarci per un evento di per se drammatico, ma pochi a rendersi conto che episodi ben peggiori vengono perpetrati ormai quotidianamente. E poco importa in nome di chi o cosa vengano fatti: ciò che conta è il gesto.

Io aborro la violenza: quella ignobile, consumata all’interno del Bataclan; quella altrettanto ignobile perpetrata ai danni dei bambini; la violenza alle donne in nome di un amore malato; la violenza compiuta qualche anno fa ad Utoya da parte di un folle; la violenza che spinge adolescenti americani a fare fuoco su insegnati e compagni di classe; la violenza verbale, attuata troppe volte sui social network, o nei confronti di popolazioni diverse. L’elenco credo che sia infinito.

Non ho bisogno di slogan o di frasi belle confezionate. Altrettanto, non farò un film o scriverò un libro sulla strage di Parigi; non camminerò per Parigi con un pianoforte al seguito suonando una canzone strappalacrime per una mia gloria personale. No. Io continuo a vivere come ho sempre fatto.
Non perché ci sia qualcuno che me lo dica, ma, semplicemente perché è ciò che credo sia giusto. Continuerò ad emozionarmi, divertirmi e fare ciò che più mi piace (voi mi raccomando, viaggiate tanto).
Alla faccia di coloro che nella violenza e nell’odio ci sguazzano. Je Suis…..

FOLLOW US

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

HOME PAGE  |  CHI SIAMO  |  CONTATTACI  |  COLLABORA CON KANOA

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari