EnglishItalian

ACCEDI | ISCRIVITI | SHOP

Ingresso Visto Canada

News da Kanoa

Mercati

MERCATI Mercati che passione. È proprio il caso di dirlo. Spesso, quando girovago in una

Leggi Tutto »

Giugno

  GIUGNO Una piacevole fuga nei Paesi dell’Europa del Nord, oppure, godersi una meritata pausa

Leggi Tutto »

bandiera canada

EnglishItalian

Che siate diretti a Toronto, o vogliate ammirare le splendide Niagara Falls (lato Canadese), o ancora perdervi nelle incredibili foreste Canadesi tra i mitici alberi d’acero, lasciandovi incantare dal celebre Foliage, tenete presente che sono state introdotte nuove normative inerenti l’Ingresso Visto Canada.

Dal 15 Marzo 2016, infatti, le Autorità Canadesi hanno introdotto per ragioni di sicurezza una procedura chiamata eTA (Electronic Travel Authorization)

Si tratta di un nuovo requisito di ingresso richiesto ai cittadini stranieri esenti da visto diretti in Canada per via aerea, ed introdotto per ragioni di sicurezza.
L’autorizzazione è collegata elettronicamente al passaporto ed è valida per un periodo di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto.

In sintesi, a partire dal 15 Marzo 2016, chi si dovesse recare in Canada, od anche semplicemente transitare, dovrà richiedere un’autorizzazione elettronica mediante il modello eTA; le richieste, in teoria, potranno pervenire anche un giorno prima di partire, poiché si tratta di una procedura telematica, ma ovivamente è preferibile procedere con un po’ di anticipo: consigliamo di compilare la domanda una volta prenotato il viaggio. Si ricorda, inoltre, che non è necessario stampare la domanda in quanto, una volta compilata, resta all’interno dei sistemi ed è collegata al passaporto.

La richiesta quindi dovrete compilarla on line al sito ufficialewww.cic.gc.ca

Vi basteranno il passaporto che dovete registrare, un indirizzo mail e una carta di credito o prepagata per le spese pari a $7 CAD.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *