Lingua

Spiagge di Minorca. Guida, info e come raggiungere le più belle cale

Spiagge di Minorca

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter




Rispetto alle “sorelle famose”, Minorca è l’isola che si è piegata di meno al turismo di massa, mantenendo una forte identità.

Un’isola dalle mille risorse, per una vacanza assolutamente indimenticabile. Qui, potrete passeggiare, ammirare i suoi parchi di straordinaria bellezza, osservare uno spettacolare tramonto in uno dei bar panoramici della Ciutadella. O, ancora, cenare in uno dei suoi locali tipici in riva al mare, a Mahon.
Meno frenetica e caotica di Ibiza, Maiorca e Formentera, quest’isola saprà conquistarvi al primo sguardo. A partire dalle sue suggestive spiagge.
Eccovi, di seguito, la nostra personale Top Ten delle migliori spiagge di Minorca. Una guida su 10 bellezze, differenti per zona, caratteristiche e ricettività. Luoghi adatti sia alle coppie, che alle famiglie. Tuttavia, un numero davvero ridotto, paragonato al numero di cale e insenature che potreste incontrare durante il tragitto.

Spiagge di Minorca

CALA EN TURQUETA

Una delle spiagge di Minorca più ricercate, a circa un’ora dalla Capitale, è una decina di minuti di auto dalla Ciutadella.
Bella e suggestiva cala, con acqua cristallina e soffice sabbia bianca, circondata da tanta vegetazione.
Il luogo è particolarmente gettonato, ragion per cui tende ad affollarsi già alle prime ore del mattino.
A poco meno di 1 km, potrete lasciare la vostra auto nel parcheggio, proseguendo a piedi. L’area ha una capienza di circa 120 auto e, in genere, in alta stagione, dopo le 08:00, già troverete tutto pieno!
Nella pineta a ridosso della spiaggia, troverete un piccolo snack bar.
La spiaggia non è particolarmente attrezzata, fatta eccezione per un punto ristoro all’interno della pineta. Noi consigliamo di portarvi tutto il necessario, compresa acqua e ombrellone.

MACARELLA E MACARELLETA

Cala Macarella e Cala Macarelleta, sono due bellissime insenature, note per loro acque turchesi, in un meraviglioso contesto naturale.
Cala Macarella, è la più grande delle due, circondata da scogliere piuttosto alte, e pinete, ideali per ripararsi dal sole e dall’afa. Situata a Sud dell’isola, è caratterizzata da sabbia chiara, e acqua azzurra, con sfumature verdi e turchesi. È davvero bella. È attrezzata con bar, docce e bagni. Bello anche il percorso a piedi, tra i pini, per raggiungerla da Cala Galdana.

Cala Macarelleta è la piu piccola, ma ancor più bella, e suggestiva, della precedente. Non è semplice da raggiungere, ma ne vale davvero la pena. Da Cala Macarella, si prende un sentiero a piedi, in salita, da cui si scorge un panorama mozzafiato. L’insenatura si caratterizza per la sabbia bianchissima, delimitata da rocce a picco, ed un mare di un azzurro incredibile. Un luogo paradisiaco, nonché, una delle spiagge di Minorca più belle. Purtroppo, in alta stagione, entrambe sono particolarmente affollate!
Le cale si trovano a circa un’ora a ovest di Mahon, non molto distante da Cala Turqueta.

Cala Macarella Minorca

Photo ©, Paul Stephenson

SON SAURA

Spesso, meta alternativa per coloro che non fossero riusciti a trovare posto alla vicina Cala en Turqueta. Anche se, non è detto che riusciate a trovarlo qui. Son Saura, infatti, è particolarmente affollata già dalle prime ore del mattino; specialmente ad Agosto.
Lunga distesa di soffice sabbia chiara, con acque cristalline e fondale digradante, particolarmente adatto per i più piccoli.
A nostro avviso, Son Saura è una delle migliori spiagge di Minorca per famiglia.
Organizzatevi per arrivarci non oltre le 08:00.
La spiaggia sorge a sud della Ciutadella, a meno di 15 km. Dispone di parcheggio, non particolarmente ampio.

CALA DES TALAIER

Dista circa 20 minuti a piedi da Son Saura, collegata da un sentiero che taglia Punta Des Governador e Punta des Pinar.
Evitate il sentiero che rasenta la spiaggia, e passa per scogli pericolosi!
Una incantevole insenatura, con acqua cristallina e sabbia fine. Unico neo, il fatto che venga presa d’assalto dalle barche.
A giugno, è davvero spettacolare.
Anche in questa cala, si pratica tranquillamente il naturismo.

CALA EN PORTER

Cala en Porter è una baia mozzafiato, circondata da alte scogliere, con mare azzurro e sabbia fine. In vacanza con i bambini, questa è una delle spiagge di Minorca da non perdere.
Si trova nei pressi di Cova d’en Xoroi, e dista solamente 15 minuti dalla capitale Mahon, raggiungibile anche in scooter.

CALA PILAR

Cala Pilar è una spiaggia incontaminata di colore rosso, nella costa nord dell’isola. È completamente differente dalla maggioranza delle cale, e delle spiagge di Minorca; per raggiungerla, è necessario camminare per più di un’ora attraverso un sentiero.
Prima di inoltrarvi in questa faticosa camminata, sarebbe meglio assicurarsi delle condizioni del mare; a volte, infatti, il vento è talmente forte da rendere impossibile fare il bagno.
Cala Pilar è una riserva marina e ha un incredibile vita sottomarina, ideale per fare snorkeling. Circa 40 km (meno di 50 minuti di auto) separano questa spiaggia pittoresca da Mahon.



SA MESQUIDA

La spiaggia di Sa Mesquida, si trova a nord della Capitale, da cui dista appena un paio di chilometri.
Una spiaggia non particolarmente ampia, piuttosto selvaggia, e completamente sprovvista di servizi e attrezzature. Ad Agosto, è l’ideale per chi volesse sfuggire alla calca, e al caos delle spiagge di Minorca più famose. Spiaggia caratterizzata da sabbia fine e dorata, e acqua azzurra. Grazie all’ambiente tranquillo e rilassante, è molto amata anche da chi pratica naturiamo.

CALA PREGONDA

Situata a Nord dell’isola, questa spiaggia, protetta dai venti, è costituita da rocce e sabbia rossa.
Il mare è spettacolare, e la location davvero suggestiva, grazie alla presenza delle rocce circostanti, e dell’isolotto di fronte.
Per raggiungerla, si accede attraverso un sentiero non molto scosceso, distante 30 minuti a piedi; armatevi di pazienza e, soprattutto, acqua, crema, cappellino e scarpe comode!
Cala Pregonda dista 50 minuti da Mahon e 30 minuti dalla Ciutadella.

SON BOU

Una delle più grandi spiagge di Minorca, con circa due chilometri e mezzo di sabbia dorata in cui rilassarsi, e sdraiarsi al sole. Spiaggia particolarmente attrezzata, con numerosi servizi, e, a ridosso, strutture ricettive. Troverete ombrelloni, lettini e una zona con gonfiabili. Il fondale, inoltre, digrada abbastanza dolcemente.
Tutto ciò, rende Son Bou particolarmente indicata per i bambini, che possono giocare in completa libertà.
Son Bou è facilmente accessibile, a circa 20 minuti di auto da Mahon.

PLAYA DE CAVALLERIA

Minorca Playa Cavalleria

La playa de Cavalleria si trova nella zona nord di Minorca, lontana dalle zone turistiche dell’isola; lunga poco più di mezzo chilometro, è una delle spiagge di Minorca più belle, anche se molto affollata (specialmente ad Agosto!).
È una spiaggia facilmente accessibile, con un ampio parcheggio gratuito.
Splendidi colori, con tonalità tra il dorato e il rossastro. Il fondale digrada dolcemente, rendendola adatta ai bambini.
Molto apprezzata dai nudisti, soprattutto alle prime luci del mattino
Per raggiungere Playas de Cavalleria, bisogna andare a Es Mercadal, lungo la strada principale di Minorca, e prendere la strada per le spiagge; ottimamente segnalata, dista da Mahon circa 30 minuti.

Lascia un commento

Tutto sull'isola



Speciale Spagna

Prenotazioni

Mappa Spiagge di Minorca

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email