Lingua

COME MUOVERSI PER MINORCA

Carretera Alaior a Cala En Porter image

 

Photo, 2015 Franco Vannini

Chi pensa che l’auto possa essere il solo mezzo per muoversi per Minorca, incorre in un grosso errore. È possibile girare l’isola, e visitare i principali punti di interesse, utilizzando gli efficienti mezzi pubblici.

AUTOBUS

Transportes Menorca (TMSA), gestisce il trasporto sull’Isola. L’azienda opera con una flotta di 27 autobus, per un totale di 16 rotte. Gli autobus, piuttosto efficienti, sono in servizio tutto l’anno, trasportando oltre 1.300.000 passeggeri! Rappresentano, davvero, un’ottima soluzione per muoversi per Minorca, a costi contenuti.

A Mahon, la Capitale, c’e lo stazionamento principale degli autobus. Da qui, partono numerose linee per i principali punti d’interesse dell’isola, compresa la LINEA 1 per Ciutadella, dall’altra parte dell’isola.

Ecco, di seguito, le linee operative tutto l’anno, con il tempo di percorrenza dell’intero tragitto:

  • 01-Mahon-Ciutadella (60’).
  • 02-Mahon-Es Castell (15’).
  • 03-Mahon-Sant Lluis (15’).
  • 14-Bus Exprés Mahon-Ciutadella (45’).
  • 18-Mahon-Instituts Bintaufa (10’).
  • 21-Mahon-Sant Climent (10’).
  • 31-Mahon-Cala en Porter (25’).
  • 33-Cala en Porter-Alaior (15’).
  • 54-Es Migjorn Gran-Ferreries (15’).
  • 73-Mahon-Alaior-Es Migjorn Gran (30’).
  • 75-Es Migjorn Gran-Es Mercadal (15’).

Ecco, invece, l’elenco delle altre linee attive da Maggio ad Ottobre:

  • 22-Mahon-Canutelles (25’).
  • 24-Mahon-Sa Mesquida (20’).
  • 32-Mahon-Son Bou (25’).
  • 51-Mahon-Cala Galdana (50’).
  • 52-Ciutadella-Cala Galdana (35’).
  • 53-Ferreries-Cala Galdana (15’).
  • 71-Mahon-Sant Tomàs (45’).
  • 72-Ciutadella-Sant Tomàs (60’).
  • 91-Mahon-Alcalfar-S´Algar (25’).
  • 92-Mahon-Sant Lluis-Punta Prima (25’).
  • 93-Mahon-Sant Lluis-Binibèquer (20’).

Gli autobus, generalmente, sono attivi dalle 06:00 del mattino, fino alle 23:55, durante il periodo stagionale (Maggio-Ottobre).

BUS NIT

Due linee speciali di autobus, consentono di muoversi per Minorca, con i mezzi pubblici, anche durante gli orari notturni. Gli autobus, denominati BUS NIT, effettuano servizio dalle 23:00 alle 06:00 circa.

La linea Sant Lluis-Ciutadella, ferma anche a Es Castell – Mahon – Estc. Marítima i – Alaior Polies. – Alaior – Centre – Es Mercadal – Ferreries – Plaza Pinos. Il tempo di percorrenza è di circa 100 minuti. La frequenza è di 120’.

La linea Es Migjorn Gran – Ferreries – Ciutadella (Plaza Pinos) effettua servizio esclusivamente nelle tre fermate, con un tempo di percorrenza di 25 minuti.

BIGLIETTO

I biglietti ordinari,more il singolo viaggio, si acquistano direttamente a bordo del mezzo, dall’autista. È richiesto il pagamento in contanti dell’importo esatto. Il prezzo varia a seconda della distanza del viaggio. Si passa da un minimo di 1,25€ per il collegamento, ad esempio, Mahon – Es Murtar o Sa Mesquida, ad un massimo di 5,10€ per un viaggio dalla Capitale a Ciutadella, o viceversa.

Chi volesse muoversi per Minorca in autobus, con una certa frequenza, potrà risparmiare con la carta T-GENERAL. La Card, di colore blu, è disponibile nella versione T10 (per dieci viaggi) e T40 (40 viaggi), ciascuna per tre zone.

In questo caso, infatti, il sistema tariffario si basa sulle zone ed il numero di salti (il passaggio da una zona all’altra). La T10, da 0 salti, costa 11,45€; indicata per chi volesse rimanere sempre nella stessa area. La T10 da 2 salti costa, invece, 35,60€,e vi consente di spostarvi senza problemi, per tutta l’isola.

Acquistando un valido ticket di viaggio, potrete utilizzare GRATIS per 24 ore, la linea WI-FI disponibili su tutti i mezzi TMSA. Vi basterà connettervi alla linea GOWEXWiFi e registrarvi gratuitamente.

Come muoversi per Minorca

BICI

Pochi sanno che Minorca vanta una eccellente rete ciclabile. La bici, è il mezzo ideale per scoprire angoli e luoghi remoti della splendida isola. Grazie a TMSA, inoltre, è possibile raggiungere anche l’altra parte dell’isola, senza dover attraversare la sua strada principale (Me-1).

Dal lunedì al venerdì, infatti, è attivo, un servizio extra esclusivamente sulla linea EXPRESS 14 Mahon-Ciutadella. Le bici saranno disposte su uno speciale rimorchio, con una capacità di massimo 14 biciclette. Per usufruire del servizio, è previsto il pagamento di 2,00€ a bicicletta. Il servizio è disponibile unicamente con le corse delle 06:45 e 14:20 da Mahon, e 08:00 e 15:20 da Ciutadella.

AUTO E SCOOTER

Il modo più comodo per muoversi per Minorca è sicuramente l’auto, di cui consigliamo il noleggio preventivo, direttamente dall’aeroporto.

Essendo un’isola, spesso, molti turisti tendono a pensare che lo scooter sia la scelta giusta. Affermazione vera solo in parte. Se si volessero raggiungere esclusivamente le spiagge, guidando di giorno, la scelta della due ruote è piuttosto valida. L’opzione, invece, è da escludere,  el caso in cui vogliate spostarvi di sera, e coprire lunghe distanze. Le strade, infatti, sono scarsamente illuminate e, tra la capitale Mahon e la Ciutadella, vi sono circa 50km di distanza. A nostro parere, potrebbe essere piuttosto pericoloso.

Non sarebbe da escludere, invece, la soluzione combinata scooter-autobus.