Lingua

Cambio della Guardia Atene

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Cosa fare e vedere durante il Cambio della Guardia Atene. Info pratiche




Cambio della Guardia Atene

In pochi lo sanno; probabilmente, soltanto i pochi curiosi del web, o coloro che hanno avuto la fortuna di passare a Piazza Syntagma nel momento esatto del cerimoniale. Eppure…. anche ad Atene ha luogo il cambio della Guardia, tradizionale rito noto soprattutto in metropoli del calibro di Londra, divenendo quasi un must per i turisti che, ad esempio, affollano Buckingham Palace.

Il cerimoniale, ad Atene, è compito degli Euzoni (Evzones). Si tratta dei soldati scelti di fanteria da montagna dell’esercito greco; indossano uniforme tradizionale con fustanella (una sorta di gonnellino), fez, e, soprattutto, le curiose pantofole con punta ricurva e pompon nero!

Allo scoccare preciso di ogni ora, questi soldati marciano fino al Parlamento in Plateia Syntagmatos; camminano attorno alla piazza, in sincronia, con passi precisi, quasi meccanici, per sostituire colui che, immobile per la prossima ora, dovrà sorvegliare la tomba del Milite Ignoto. Il cambio della Guardia Atene, è un rituale piuttosto pittoresco; a tanti, capita di strappare più di un sorriso, per la buffa camminata dei soldati, nonostante la grande serietà di quest’ultimi.

Se doveste trovarvi a Plateia Syntagmatos, non potete assolutamente perdervi qusato incredibile rituale; come accennato, ha luogo tutti i giorni, allo scoccare preciso di ogni ora. Non avrà certamente la stessa risonanza mediatica del cerimoniale di Londra, ma noi consigliamo di non perderlo.

A tutti coloro che fossero interessati, o, semplicemente curiosi, vogliamo consigliare questo curioso rito ateniese. Un cerimoniale davvero unico che si ripete da tantissimi anni ormai.

Lascia un commento

Tutto sulla città



Speciale Grecia

Prenotazioni

Mappa del luogo

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email