Lingua

Bus 180 Varsavia. Info pratiche per visitare la città. Orari e biglietti

Bus 180 Varsavia

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter




Berlino, Budapest, Lisbona, Praga. Per ogni città esistono differenti mezzi che consentono di visitare ogni angolo… stando comodamente seduti.
I Bus Hop On Hop Off, non hanno bisogno di presentazioni. Sono presenti un po’ ovunque.

Esistono, tuttavia, dei metodi MOLTO più economici, ed altrettanto comodi e confortevoli.

Lisbona ha il suo tram; a Berlino c’è il Bus 100. A Varsavia c’è il 180!

Grazie al bus 180 Varsavia, infatti, potrete visitare le principali attrazioni turistiche della città, a bordo di un moderno mezzo. E, soprattutto, potrete farlo pagando meno di 2,00€. Davvero economico. Oltre ad essere flessibile ed affidabile.

Bus 180 Varsavia

Il bus parte dallo splendido Cmentarz Powązkowski, antico cimitero varsaviese e raggiunge il bellissimo palazzo Wilanow di Re Jan III Sobieski. Il percorso è davvero di straordinario impatto e suggestione. Il fulcro, infatti, è rappresentato dal Centro storico, attraversato quasi integralmente. Avrete modo di vedere da vicino i principali siti e monumenti della città degni di nota. Alcuni davvero a portata di mano; altri, invece, a pochi minuti di distanza dalle varie fermate.

ORARI, BIGLIETTI BUS 180 VARSAVIA

L’autobus è attivo dalle 05:00 del mattino alle 23:00. Acquistando il semplice BILETY JEDNORAZOWE PRZESIADKOWE, biglietto da singola corsa, potrete viaggiare per 75 minuti dalla prima obliterazione. Costa 4.40PLN a tariffa intera, oppure 2.20PLN nella versione ridotta. Ancor più comodo è il biglietto giornaliero o il weekend: potrete fermarvi ad ogni punto senza l’assillo del tempo a disposizione.

Se volete fare un breve e veloce excursus della città; se avete idea di visitare i punti nevralgici della capitale, non abbiate dubbi… il Bus 180 Varsavia rappresenta davvero un’ottima soluzione.

Lascia un commento

Tutto sulla Città




Speciale Polonia

Prenotazioni

Mappa Della città

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email