Lingua

Guidare nella Repubblica Ceca
Info per guidare nella Repubblica Ceca. Regole, limiti, strade, segnaletica

GUIDARE NELLA REPUBBLICA CECA

Repubblica Ceca

Prenotazioni

Avete preventivato un viaggio on the road in terra ceca? Nessun problema. Ecco, di seguito, alcune preziose informazioni per guidare nella Repubblica Ceca.
Come sempre, raccomandiamo di seguire alcune regole basilari, ed universali: rispettate sempre i limiti di velocità; evitate di mettervi alla guida, se avete assunto sostanze stupefacenti (!!) o bevuto alcolici. Tolleranza zero in tutto il Paese, persino se vi mettete alla guida di una bici. I controlli, specialmente in autostrada, sono piuttosto frequenti.

In caso di infrazione, è possibile pagare le multe direttamente sul posto.

REGOLE BASE PER GUIDARE NELLA REPUBBLICA CECA

Nel Paese si guida a destra e si sorpassa a sinistra. Si ricorda di rispettare sempre la distanza di sicurezza.
Bisogna sempre dare la precedenza ai pedoni che attraversano o stanno per attraversare una strada; anche qualora non siano presenti le strisce pedonali a terra.

In caso di incidente, BISOGNA SEMPRE FERMARSI e prestare assistenza, laddove necessario. È preferibile sempre, da ambo le parti, sottoscrivere la constatazione amichevole e chiamare le autorità.

DOCUMENTI PER GUIDARE NELLA REPUBBLICA CECA

Patente, Carta di circolazione e Certificato di assicurazione in corso di validità. A chi fosse alla guida di un veicolo non proprio, consigliamo di munirsi di una DELEGA A CONDURRE. Si tratta di una delega del proprietario del veicolo con firma autenticata. Non è obbligatoria.

Per guidare i ciclomotori fino a 50, bisogna avere almeno 15 anni; per motori superiori, è richiesta l’eta minima di 17 anni.

EQUIPAGGIAMENTO VEICOLO

Le cinture di sicurezza devono essere obbligatoriamente allacciate su tutti i sedili, anteriori e posteriori (se presenti).
In auto è obbligatorio dotarsi di triangolo, giubbetto riflettente e valigetta del pronto soccorso.
Dal 01 Novembre al 31 Marzo, sui tratti stradali recanti apposita segnalazione, è obbligatorio l’uso degli pneumatici da neve.

STRADE E SEGNALETICA

Guidare nella Repubblica Ceca

La rete autostradale ceca, attualmente, si estende per circa 1400 chilometri. Delle 18 autostrade, soltanto 5 sono completamente terminate. Le restanti, sono quasi del tutto operative. Il termine dei lavori di ampliamento è fissato per il 2030. Sulle autostrade non ci sono barriere per il pedaggio: è obbligatorio acquistare un contrassegno, o vignette. Maggiori info da qui.

Generalmente, le autostrade sono piuttosto trafficate ed in buone condizioni. L’eccezione è rappresentata dalla D1 tra Praga e Brno, vero e proprio spauracchio degli automobilisti; perennemente in manutenzione, con numerosi blocchi, e traffico a tutte le ore. Prestate particolarmente attenzione, qui. La D0 designa l’autostrada ad anello che circonda la Capitale.

Le autostrade sono tutte identificate da un numero bianco su sfondo rosso. Un segnale blu con una o due cifre, identifica, invece, una strada principale. Tre numeri su sfondo blu, segnalano le strade di secondo livello; generalmente, sono strade nate per decongestionare il traffico sulle principali arterie. Strade di terzo livello sono identificate da quattro numeri, su sfondo blu.

Le autostrade sono la soluzione più comoda, e veloce, per spostarsi nel Paese. Tranne alcune eccezioni. Le strade secondarie, e di terzo livello, sono meno rapide e comode ma, in compenso, regalano scorci e paesaggi davvero suggestivi.

LIMITI DI VELOCITÀ

La velocità può variare in base alle condizioni climatiche e, pertanto, si invita a fare riferimento all’apposita segnaletica, lungo i vari tratti stradali. Salvo diversamente indicato, i limiti da velocità sono i seguenti:

50 km/h nei centri abitati.
90 km/h su strade principali
130 km/h in autostrada

GUIDARE NELLA REPUBBLICA CECA CON BAMBINI

Bambini fino a 150cm di altezza, viaggiano sempre sui sediolini postriori; devono essere assicurati ai seggiolini, adeguati al loro peso, ed omologati nel rispetto dei requisiti minimi di sicurezza. Le cinture, ovviamente, dovranno essere ben allacciate.

Condividi l'articolo