Lingua

Guidare In Norvegia

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Info pratiche per guidare in Norvegia. Segnali, limiti velocità, bambini




Ecco, di seguito, alcune preziose informazioni per guidare in Norvegia.
Come sempre, raccomandiamo di seguire alcune regole basilari, ed universali: rispettate sempre i limiti di velocità. Evitate di guidare in Polonia dopo aver assunto alcolici: il limite è di 0.02%. Tolleranza zero in tutto il Paese. I controlli sono piuttosto frequenti. Gli organi preposti, possono procedere ai controlli richiedendo, eventualmente, anche un esame del sangue.

Le multe sono piuttosto elevate.
In caso di infrazione, potete pagare la multa sul posto. Non dimenticate la ricevuta, ovviamente.

REGOLE BASE PER GUIDARE IN NORVEGIA

Nel Paese si guida a destra e si sorpassa a sinistra. Si ricorda di rispettare sempre la distanza di sicurezza.
Bisogna sempre dare la precedenza ai pedoni che attraversano, o stanno per attraversare, una strada; anche qualora non siano presenti le strisce pedonali a terra.
In caso di incidente, BISOGNA SEMPRE FERMARSI e prestare assistenza, laddove necessario. È obbligatorio fornire le proprie generalità.

DOCUMENTI PER GUIDARE IN NORVEGIA

Patente, Carta di circolazione e Certificato di assicurazione in corso di validità. A chi fosse alla guida di un veicolo non proprio, consigliamo di munirsi di una DELEGA A CONDURRE. Si tratta di una delega del proprietario del veicolo con firma autenticata. Non è obbligatoria.

EQUIPAGGIAMENTO VEICOLO

Le cinture di sicurezza devono essere obbligatoriamente allacciate su tutti i sedili, anteriori e posteriori (se presenti).
Sulle due ruote, il casco è obbligatorio per guidatore e passeggero.
In auto è obbligatorio dotarsi di triangolo, e gilet autoriflettente. Consigliato, ma non obbligatorio dotarsi di valigetta del pronto soccorso, kit di lampadine di ricambio, estintore e fusibili.
Massima attenzione riguardo l’uso degli pneumatici. In inverno, e anche dopo Aprile nel caso di condizioni climatiche particolari, potrete usare catene da neve o gomme chiodate. Si ricorda, tuttavia, che per circolare a Oslo e Bergen con questi pneumatici, bisogna pagare un’apposita imposta di circa 4€ per veicolo.

STRADE E SEGNALETICA

Guidare in Norvegia

Quando si decide di guidare in Norvegia, è doverosa una premessa. Essendo stretto e largo, infatti, per spostarsi da Nord a Sud, occorrono parecchie ore. Anche più di 20!
Uno dei modi piu affascinanti per spostarsi nel Paese è, senza dubbio, attraversando le Strade Turistiche Nazionali. In Norvegia ce ne sono ben 18, sviluppate soprattutto nell’area sud-occidentale, per un’estensione totale di oltre 2100km.
Si tratta di strade panoramiche, che offrono scorci suggestivi, e piuttosto affascinanti. Questi tratti, in genere, attraversano fiordi e montagne, tra spiagge sabbiose, picchi naturali e meravigliosi paesaggi naturali.
Percorrerle, rappresenta una vera e propria esperienza. Un viaggio che richiede, spesso, parecchie ore a disposizione.

La rete autostradale è abbastanza affidabile, presentando, tuttavia, caratteristiche differenti a seconda dei tratti.
Una lettera E seguita da un numero, identifica le autostrade cosiddette autostrade europee, ed attraversano le piu importanti città, e varie Regioni.
La E6, da Oslo a Capo Nord, è il vero e proprio punto di riferimento del Paese, con una estensione di oltre 2000km. Percorrerla per intero, potrebbe richiedere anche due o più giorni!! La E18, attraversa l’area da Est ad Ovest, mentre la E39 è la piu importante autostrada sul versante occidentale.
È sempre opportuno procedere con estrema cautela perche, tutti i tratti, spesso possono diventare stretti ed impervi. Oltre alle condizioni climatiche, incide il manto stradale le cui condizioni peggiorano a causa dell’utilizzo delle gomme chiodate.
Queste strade sono indicate da una lettera E seguita da un numero di colore bianco, su sfondo verde.

Anche le strade nazionali possono essere identificate da segnali su sfondo verde e carattere bianco. Esistono, poi, strade minori, e regionali, identificate da un segnale bianco su sfondo nero. M oltre di queste strade e passi montani sono chiusi durante il periodo invernale. Tra queste la famosa E63 per Geiranger.



PEDAGGIO

Su tutti i tratti soggetti a pedaggio, potrete pagare comodamente in contanti. La solo eccezione è rappresentata da Oslo, in cui vige un sistema completamente automatizzato, basato sul pagamento EPC. La targa del vostro veicolo viene fotografata al punto di accesso, e avrete 2 settimane a disposizione per effettuare il pagamento online. Non dovrete far altro che registrare il vostro veicolo sul sito ufficiale autopass.no.

LIMITI DI VELOCITÀ

La velocità può variare in base alle condizioni climatiche, talvolta piuttosto rigide. Salvo diversamente indicato, i limiti sono i seguenti:
50 km/h in città.
Da 60 a 80 km/h fuori dei centri abitati.
Da 80 a 100 km/h sui tratti autostradali con apposita segnalazione.

GUIDARE IN NORVEGIA CON BAMBINI

Bambini di età inferiore a 4 anni, o 36KG, possono viaggiare, obbligatoriamente, se assicurati ad appositi seggiolini, adeguati al loro peso, ed omologati nel rispetto dei requisiti minimi di sicurezza. Le cinture, ovviamente, dovranno essere ben allacciate. Bambini dai 4 anni ai 10 anni, devono viaggiare su appositi riduttori.

Lascia un commento

Speciale Norvegia

Prenotazioni

Mappa Del Paese

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email