EnglishItalian

ACCEDI | ISCRIVITI | SHOP

GUIDARE IN CROAZIA

Guidare in Croazia

La splendida Croazia è una terra affascinante e suggestiva che invita, tutti, ad essere esplorata. Eccovi, di seguito, tutte le informazioni pratiche per guidare in Croazia.

Come sempre, si raccomanda di seguire alcune regole basilari, ed universali.
Rispettate sempre i limiti di velocità. I controlli, sono frequenti su tutta la rete stradale e autostradale. Un principio fondamentale per la sicurezza e, anche, per le vostre tasche; eviterete multe salate. Se vi fosse comminata una multa, avrete 8 giorni di tempo per pagarla presso gli uffici postali o banche locali. 

In caso di incidente, BISOGNA SEMPRE FERMARSI e prestare assistenza; è importante, però, non intralciare la circolazione. Si ricorda, inoltre, che è OBBLIGATORIO fornire le proprie generalità.

REGOLE BASE PER GUIDARE IN CROAZIA

In Croazia si guida a destra e si sorpassa a sinistra. Rispettare sempre la distanza di sicurezza.
Bisogna sempre dare la precedenza ai pedoni che attraversano o stanno per attraversare una strada; anche qualora non siano presenti le strisce pedonali a terra

Il Paese, nell’ultimo decennio, ha subito una fase di profondo rinnovamento delle infrastrutture. In particolare, della rete autostradale. Gran parte delle tratte, sono state completate è soltanto alcune, sono nella fase conclusiva. Oggi, l’intera rete, è piuttosto moderna ed efficiente, ben lontana da quella di quindici anni fa!

DOCUMENTI PER GUIDARE IN CROAZIA

Patente, Carta di circolazione e Certificato di assicurazione in corso di validità. A chi fosse alla guida di un veicolo non proprio, consigliamo di munirsi di una DELEGA A CONDURRE. Si tratta di una delega del proprietario del veicolo con firma autenticata. Non è obbligatoria.

EQUIPAGGIAMENTO VEICOLO

Le cinture di sicurezza devono essere obbligatoriamente allacciate su tutti i sedili, anteriori e posteriori.

È obbligatorio equipaggiare la propria auto con giubbetto riflettente, triangolo, cassetta di pronto soccorso e lampadine di ricambio. Da Novembre ad Aprile, bisogna avere le catene di neve a bordo. Dovranno essere obbligatoriamente montate, quando segnalato da apposito cartello.

Il casco è obbligatorio per tutti i passeggeri della due ruote.

STRADE E SEGNALETICA

Le autostrade rappresentano la principale rete di trasporto in Croazia. La lettera A, seguita da una o due cifre, su cartello a sfondo verde, indica un’autostrada (Autocesta).

Dal 2000, la rete ha subito una fase di profondo rinnovamento. L’A1 che collega Zagabria alla Dalmazia, e l’A3, che procede al confine con la Serbia, vicino Lipovac, sono le più estese, quasi interamente completate.

La rete autostradale è a pagamento. Si paga ai caselli, in contanti (euro e moneta locale) e con carte di credito. Ricordate che, anche pagando in euro, riceverete sempre il resto in moneta locale.

Strade in Croazia

Le superstrade, sono per lo più simili alle autostrade. Differiscono perché non hanno corsia di emergenza, non sono sempre a doppia carreggiata, e sono gratis. Anche i limiti di velocità sono differenti.

Le strade statali, državna cesta, invece, sono contrassegnate da una lettera D seguita da una o più cifre. In genere, tali cifre, seguono uno schema particolare. Ad esempio, le strade statali sulle isole, sono contrassegnate dalla lettera D seguita dalle cifre 100s. Le cifre da 1 a 19, sono utilizzate per le strade statali più estese.

LIMITI DI VELOCITÀ

Salvo diversamente indicato, i limiti di velocità sono i seguenti:
50 km/h sulle strade urbane.
90 km/h fuori i centri abitati.
110 km/h sulle superstrade
130 km/h in autostrada.

Il limite è diminuito di 10 km/h nel caso in cui il conducente abbia meno di 24 anni.

GUIDARE IN CROAZIA CON BAMBINI

Bambini di età inferiore ai 12 anni, devono viaggiare sempre sul divano posteriore.

Tutti i bambini di età inferiore ai 5 anni, devono viaggiare in auto solo se assicurati a seggiolini adeguati al loro peso, omologati nel rispetto dei requisiti minimi di sicurezza, stabilità per legge. I bambini sotto i 2 anni, possono viaggiare sul sedile anteriore, purché assicurati ad un seggiolino omologato, posizionato in senso contrario di marcia, con airbag disattivato.

ALCOL

È ASSOLUTAMENTE VIETATO mettersi alla guida se avete bevuto alcolici. Nemmeno per piccole quantità. Da queste parti, sono molto severi ed intransigenti.