Lingua

Guidare in Austria
Info pratiche per guidare in Austria. Regole, limiti, strade, segnaletica, bambini

GUIDARE IN AUSTRIA

Speciale Austria

Prenotazioni

Avete preventivato un viaggio on The road in terra austriaca? Nessun problema. Ecco, di seguito, alcune preziose informazioni per guidare in Austria.
Come sempre, si raccomanda di seguire alcune regole basilari, ed universali.
Rispettate sempre i limiti di velocità. Evitate di mettervi alla guida se avete bevuto.

In caso di infrazione, i cittadini stranieri, possono pagare le multe sul posto. In alternativa, ci si può recare in banca entro 3 settimane.

REGOLE BASE PER GUIDARE IN AUSTRIA

In Austria si guida a destra e si sorpassa a sinistra. Si ricorda di rispettare sempre la distanza di sicurezza.
Bisogna sempre dare la precedenza ai pedoni che attraversano o stanno per attraversare una strada; anche qualora non siano presenti le strisce pedonali a terra.

In caso di incidente, BISOGNA SEMPRE FERMARSI e prestare assistenza, laddove necessario. È preferibile sempre, da ambo le parti, sottoscrivere la constatazione amichevole.

DOCUMENTI PER GUIDARE IN AUSTRIA

Patente, Carta di circolazione e Certificato di assicurazione in corso di validità. A chi fosse alla guida di un veicolo non proprio, consigliamo di munirsi di una DELEGA A CONDURRE. Si tratta di una delega del proprietario del veicolo con firma autenticata. Non è obbligatoria.

EQUIPAGGIAMENTO VEICOLO

Le cinture di sicurezza devono essere obbligatoriamente allacciate su tutti i sedili, anteriori e posteriori (se presenti).
In auto è obbligatorio dotarsi di triangolo, giubbetto riflettente e valigetta di pronto soccorso.
Da novembre ad Aprile, bisogna avere a bordo le catene da neve, da montare obbligatoriamente in caso di neve e/o ghiaccio sulla strada.

STRADE E SEGNALETICA

Guidare in Austria

In Austria ci si muove piuttosto facilmente con la propria auto e la moto. La rete stradale è radicata in tutto il paese. Autostrada e superstrade sono estremamente moderne ed efficienti.

L’autostrada, Autobahn, è identificata dalla lettera A seguita da un numero progressivo, ed un segnale a sfondo blu. La rete autostradale ha una estensione di oltre 1600km. L’A2, Süd Autobahn, con i suoi 377km, è la più lunga. Collega Vienna con il confine italiano, passando per Klagenfurt e Graz.

Si ricorda che la rete autostradale austriaca è soggetta a pedaggio, tramite un apposito contrassegno da esporre sul parabrezza. Il bollino è obbligatorio, e deve essere acquistato prima di viaggiare in Austria.
Tutte le info e i costi, dalla nostra pagina speciale.
Su alcune linee, come l’A13 Brenner, per coprire gli elevati costi di manutenzione, non è necessario il bollino, ma bisogna pagare al casello un pedaggio. Abbastanza caro.

Con il termine Schnellstraßen, si indicano delle strade federali, quasi del tutto simili alle autostrade. Rispetto a queste, hanno costi di gestione meno elevati, perché costruite seguendo la tipografia dei luoghi; quindi, con un numero di tunnel estremamente ridotto.
Sono identificate dalla lettera S, seguita da un numero progressivo, di colore bianco su sfondo blu. I limiti sono gli stessi delle Autobahn

LIMITI DI VELOCITÀ

La velocità sulle strade ed autostrade austriache, spesso dipende anche dalle condizioni climatiche. Salvo diversamente indicato, i limiti da velocità sono i seguenti:
50 km/h nei centri abitati.
100 km/h fuori dai centri abitati.
130 km/h in autostrada.

GUIDARE IN AUSTRIA CON BAMBINI

Fino al raggiungimento dei 150cm di altezza, i bambini devono essere assicurati a seggiolini adeguati al loro peso, omologati nel rispetto dei requisiti minimi di sicurezza, stabiliti per legge. Le cinture, ovviamente, ben allacciate.
Bambini oltre i 150cm di altezza, dovranno soltanto avere le cinture allacciate come gli adulti.

Condividi l'articolo