Lingua

Festa dei Gigli

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter




Cosa fare e vedere durante la Festa dei Gigli di Nola, il 23 Giugno 2019

DATA: 23 Giugno 2019
LUOGO: Nola, Italia

Poco distante dalla splendida Napoli, nel piccolo comune di Nola, si svolge una festa di grande fascino e tradizione, in onore di San Paolino, protettore della città. Una vera e propria celebrazione della  tradizione popolare, folkloristica e religiosa di tutto il Meridione d’Italia!

Si narra che nel 410 d.C., l’allora vescovo Paolino, donò i suoi averi, e se stesso, ai Visigoti, in cambio della liberazione dei nolani, resi schiavi. Quando il vescovo fece ritorno a Nola nel 431, in nave, dopo anni di prigionia, fu accolto dagli abitanti con dei fiori (i gigli) e scortato fino al palazzo vescovile.

Da qui, la nascita della Festa dei Gigli. Un evento che ricorre ogni anno, domenica 22 giugno o la prima domenica, successiva a questa data. Il 2013 ne ha segnato la consacrazione, con l’inserimento della festa nel Patrimonio orale e immateriale dell’umanità dell’UNESCO.

I gigli sono strutture lignee di pregevole fattura, realizzati da maestri artigiani locali, con decorazioni in stucchi o altri materiali, secondo temi religiosi, storici o d’attualità.

Ciascuno, prende il nome da una’ delle antiche corporazioni delle arti e mestieri: Ortolano; Salumiere; Bettoliere; Panettiere; Beccaio; Calzolaio; Fabbro; Sarto.

Gli 8 obelischi, presentano la base di un cubo, di circa 3 metri per lato, e un’altezza di 25 metri. Sono sollevati e manovrati a spalla da 128 individui, chiamati cullatori; l’insieme di questi ultimi costituisce la cosiddetta “paranza”.

In totale sono 8 i gigli, ai quali si aggiunge una struttura simile, ma più bassa: la barca; è un riferimento storico all’imbarcazione con cui San Paolino fece ritorno a Nola.

Come accennato, si tratta di una festa antica e di grande importanza, tanto da richiedere preparativi per tutto un anno.

Festa dei Gigli 2017

INFO PRATICHE

COME ARRIVARE

Nola si trova a poco più di 30 km da Napoli. Dall’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino, con l’autobus ALIBUS si arriva alla Stazione Centrale ferroviaria. Da quest’ultima, con i treni della Circumvesuviana-EAV, LINEA NAPOLI-BAIANO si raggiunge Nola in circa 45′. Il biglietto, denominato TIC NA3, costa 3,20€ solo andata. La frequenza delle corse è di 30′.
Attraverso questo link, potete prenotare un volo per Napoli-Capodichino al miglior prezzo, comparando tutte le compagnie aeree.



COSA VEDERE

La festa dei Gigli inizia già il giorno prima del cerimoniale. Non mancheranno stand e bancarelle, in cui trovare un po’ di tutto, soprattutto prodotti gastronomici. Sempre la sera precedente la domenica, potrete assistere a canti e balli attorno ai gigli fermi.

Nel corso della mattinata, i Gigli e la Barca vengono portati nella piazza principale della città, ossia piazza Duomo, per ricevere la benedizione del vescovo, per poi essere fatti “ballare” a ritmo di musica. Dal primo pomeriggio, all’alba del lunedì, assisterete ad incredibili e spettacolari prove di abilità e di forza dei gigli, barca e paranza, che seguono un percorso tra le vie della città. Giugno, è il periodo più seguito dell’evento, ma è bene ricordare che la festa dei Gigli non si limita solo a questo giorno, ma dura tutto l’anno, secondo un cerimoniale complesso. A partire da “A’ Cacciata”, ossia, il corteo che sfila per le strade della città, presentando il Maestro di Festa.

Festa dei Gigli di Nola

DOVE DORMIRE

Data la vicinanza, il nostro consiglio è di trovare un alloggio a Napoli. Qui, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Chi volesse, invece, restare a Nola, per godersi la Festa dei Gigli 2017 fino a tarda serata, troverà numerose soluzioni, soprattutto a pochi chilometri dal centro. Al centro di Nola, in occasione della Festa, è quasi impossibile trovare una sistemazione. Ovviamente, tali soluzioni si adattano soprattutto qualora siate automuniti e possiate spostarvi con facilità con un proprio mezzo. Attraverso questo link, potrete prenotare un alloggio al miglior prezzo.

Lascia un commento

EVENTI 2019

I più grandi concerti, spettacoli ed eventi di tutto il mondo. Il calendario delle feste più belle e rinomate, e quelle più assurde ed incredibili.






Ultime pubblicazioni

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email