EnglishItalian

ACCEDI | ISCRIVITI | SHOP

EVENTI

I più grandi concerti, spettacoli ed eventi di tutto il mondo. Il calendario delle feste più belle e rinomate, e quelle più assurde ed incredibili.

Cosa fare e vedere alla Feria del Caballo 2018 di Jerez de la Frontera

FERIA DEL CABALLO

Feria del Caballo

DATA: dal 05 al 12 Maggio 2018
LUOGO: Jerez de la Frontera, Spagna

Una terra dalle forti tradizioni, in cui arte, storia, gastronomia vanno di pari passo. In Andalusia, a Jerez de la Frontera, vi attende, a Maggio, una festa assolutamente imperdibile, in un tripudio di luci, colori e sapori.

Buon cibo. Tanto vino e sangria. Balli e flamenco fino a tarda notte. Tanto divertimento e, al centro, il Cavallo di pura razza spagnola. La Feria del Caballo di Jerez è, infatti, un evento incentrato proprio su questo meraviglioso animale.

Jerez, del resto, vanta una importante tradizione equestre. Proprio qui, infatti, ha sede la Fundación Real Escuela Andaluza Del Arte Ecuestre.

Le atmosfere della Feria del Caballo ricordano, molto da vicino, quelle della rinomata Feria de Abril di Siviglia. Sue feste popolari, vivaci e colorate, espressione tipica dell’Andalusia. Alla feria del Caballo, tuttavia, troverete meno gente e, soprattutto, Casetas aperte a tutti i visitatori.

Tutto ciò, rende questa festa davvero unica e imperdibile.

INFO PRATICHE

COME ARRIVARE

Jerez può essere facilmente raggiunta via Siviglia. L’aeroporto internazionale di Sevilla, è la base di partenza provenendo da qualsiasi parte d’Europa. Lo scalo, infatti, è ottimamente collegato con voli diretti con le principali città e destinazioni.

Dalla stazione centrale ferroviaria di Sevilla Santa Justa si raggiunge a Jerez de la Frontera in circa un’ora di treno.

Il Parco Gonzalez Hontoria, cuore pulsante della feria del Caballo, si trova poco distante dal centro, facilmente accessibile a piedi, in circa 20 minuti dalla Stazione di Jerez. 

PROGRAMMA 2018

Feria de Jerez

Photo, 2012 Uncle Fester

Anche per l’edizione della Feria del Caballo 2018, il programma degli eventi si preannuncia davvero fitto.

Il primo Sabato, alle ore 22:00 in punto, ci sarà il via ufficiale alla kermesse con El Alumbrado. Si tratta della cerimonia dell’accensione delle illuminazioni, accompagnata da un suggestivo spettacolo pirotecnico con fuochi d’artificio e splendide installazioni luminose.

Le Engaches rappresentano un altro momento clou della manifestazione. Una splendida sfilata di carrozze d’epoca. Sfileranno carrozze decorate, di diversa epoca e nazionalità, per il Parco e lungo le strade della città. Splendidi spettacoli e coreografie.

Le Casetas sono un altro pezzo forte della Fiera. Come detto, sono aperte a tutti i visitatori. Si beve, si mangia… al ritmo di flamenco. Ottimo cibo, vino e tanto sherry. Da non perdere.

ATTIVITÀ PER BAMBINI

La Feria del Caballo è anche una manifestazione dedicata alla famiglia e ai più picconate. Un momento da condividere tutti insieme.

Divertimento assicurato con Calle del Infierno – El Cacharritos. Il nome è fuorviante. Ciò che vi attende alla “Strada dell’Inferno” sono attrazioni per tutti, giochi, prove di abilità. E, soprattutto, tantissime bancarelle con prodotti tipici, torrone, gelati e tante leccornie. Del resto, si tratta pur sempre di una grande fiera!

DOVE DORMIRE

Inutile provare a trovare strutture a Jerez in questo periodo. Praticamente ovunque è sold-out.

Nessun problema, però. Le alternative non mancano nelle zone limitrofe. A Cadice e San Fernando, distanti circa 20 chilometri, trovate buone strutture a prezzi non esorbitanti.

Il consiglio è di prenotare con congruo anticipo, da questo link.