Lingua

QUANDO ANDARE IN IRLANDA

Il periodo migliore quando andare in Irlanda per le vacanze

L'Irlanda

Prenotazioni

Ogni mese è buono.. per visitare l’Irlanda. La frase non è per niente paradossale. Tutt’altro.

Grazie alla corrente del Golfo, il Paese gode di un clima mite e temperato, adatto per essere visitato in qualsiasi periodo dell’anno. Mai troppo freddo, nè troppo caldo.

Certo, il periodo estivo resta il migliore quando andare in Irlanda, anche se le pioggie sono sempre dietro l’angolo. Anche in piena estate. Una delle raccomandazioni spesso associate ad una vacanza “irish”, è di portare sempre l’ombrello nella valigia!
Pioggia e cielo grigio sono un po’ una costante di questo Paese, anche se le precipitazioni, seppur frequenti, durano poco tempo.

L’inverno, dal punto di vista del freddo, è sopportabile. Le temperature sono più alte rispetto a quelle della vicina Europa Continentale. Troverete più calma, prezzi vantaggiosi, e paesaggi davvero incredibili.
In estate, e in particolare a Maggio e Giugno, le giornate si allungano; avrete più ore di sole e più tempo per passeggiare nei tantissimi parchi cittadini o ammirare i bellissimi paesaggi.

Il mare ha temperature mai superiori ai 15 gradi, anche in piena estate.

Attraverso il nostro indice κ, forniamo una valutazione per ogni singolo mese. In questo modo, potrete valutare il miglior periodo quando andare in Irlanda

GENNAIO κκ
FEBBRAIO κκ
MARZO κκκ
APRILE κκκ
MAGGIO κκκκκ
GIUGNO κκκκκ
LUGLIO κκκκ
AGOSTO κκκκ
SETTEMBRE κκκκ
OTTOBRE κκκ
NOVEMBRE κκ
DICEMBRE κκ

MESE TOP

Maggio, a nostro avviso, è il mese migliore quando andare in Irlanda. Le giornate sono più lunghe con più ore di luce. Anche Giugno è un ottimo periodo per visitare il Paese. L’unico neo restanti i rovesci improvvisi che, in genere, hanno una breve durata.

MESE FLOP

In genere, i mesi invernali sono turisticamente i meno appetibili, ma in grado di regalare, comunque, momenti suggestivi. Febbraio, probabilmente, è il mese peggiore quando andare in Irlanda.