EnglishItalian

ACCEDI | ISCRIVITI | SHOP

Stati Uniti East Coast South
stati uniti east coast south

Stati Uniti East Coast South, ovvero, un fantastico itinerario per scoprire una parte d’America autentica; improbabile, ma sorprendente; allegra e malinconica; naturale e artefatta…passando per i luoghi che hanno segnato i cambiamenti del Paese più potente della terra!

Un incredibile tour di almeno 15 giorni di “Fly & Drive”

Scoprirete luoghi pittoreschi e affascinanti; passerete da Philadelphia a Virginia Beach, passando per Wilmington, Atlantic city, Washington Dc, Richmond, con rientro per il ritorno a Washington Dc.

Kanoa consiglia di partire da Philadelphia, nello stato della Pennsylvania.

Filadelfia

filadelfia

Filadelfia o Philadelphia (per gli Americani) fu fondata nel 1682 William Penn. Il nome trae origine dal Greco antico, dove philos vuol dire amore, e adelphòs fratello; infatti, Filadelfia è la città dell’amore in senso assoluto, senza distinzione di sesso, colore e razza. Città di grande tolleranza religiosa e morale, e, al contempo, estremamente romantica!

Filadelfia è la quinta città più popolosa degli Stati Uniti. Nata come come colonia Inglese, la città, fu il fulcro della ribellione e la successiva Indipendenza Americana. Fino al 1790 fu nominata prima capitale della nazione; nomina, che fu poi assegnata a Washington DC fino ai giorni nostri.

Info Pratiche

aircraft-at-philadelphia-international-airport

Il Philadelphia International Airport è un grande aeroporto internazionale, situato a circa 11 km dal centro della città.

US Airways ha come base operativa questo aeroporto; da qui, la compagnia opera molte rotte interne, oltre a Caraibi, Canada, Costa Rica, Europa, Israele e Messico.

I Terminal sono 6. Un servizio di treni gestiti dall’Autorità per i Trasporti della Pennsylvania Sudorientale, collega lo scalo al centro di Filadelfia.

Per il centro dall’aeroporto vi sono anche autobus navetta, limousine e taxi.

Nel caso sceglieste di volare su Newark (New Jersey), potrete percorrere circa 1h30 di auto, oppure, in alternativa, circa 1 h in treno per raggiungere la stazione 30 Street Station.

Amtrak è una delle società che gestisce i collegamenti in treno in tutti gli Stati Uniti.

Noi consigliamo di noleggiare un’auto per il Tour East Coast South, poiché sarà la voatra compagna di viaggio per le prossime vacanze!

Kanoa ricorda che non è consigliabile guidare in città, a causa dei pochissimi parcheggi e di un codice della strada che da queste parti applicano molto rigorosamente. In ogni caso, sono sufficienti un po’ di attenzione e buon senso per non incorrere in problemi!

La SEPTA gestisce gli autobus municipali e i tram in città. Pur non essendo eccessivamente grande, Filadelfia possiede 2 linee metro.

La rete di autobus, sebbene sia cara, è abbastanza affidabile, e soltanto un po’ complicata da decifrare; in qualsiasi caso, consigliamo per info su tariffe e orari, il sito ufficiale: www.septa.org

Kanoa consiglia le navette di Phlash (215-474-5274) poiché fanno il giro del centro, passando da Center City e South St.

Zone e luoghi d’interesse

Questa è la città che, forse più di tutte, ha segnato la storia Americana; infatti, qui, il 4 luglio del 1776, è stata firmata la dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti d’America!

Possiamo dire che la maggior parte dei siti culturali e storici di Philadelphia sono concentrati all’interno dell’Independence National Historic Park (Parco storico nazionale dell’Indipendenza); potrete raggiungerli anche a piedi, facendo belle passeggiate tra tantissimo verde in pieno centro città.

Kanoa consiglia di visitare il Liberty Bell Center; è un grande edificio, la cui caratteristica  è la presenza di una grande campana in bronzo commissionata per celebrare il cinquantesimo anniversario della Charter of Privileges, la “Carta dei Privilegi” meglio conosciuta come la costituzione della Pennsylvania.

Alcuni l’hanno definito, il miglio quadrato più ricco di storia di tutta l’America.

Indipendence Hall

indipendence-hall

L’Indipendence Hall è un edificio fomdamentale per le sorti del paese; fu il luogo di nascita del primo governo americano.Le linee dell’edificio sono in stile georgiano.

L’Independence Square, una bella piazza curata e piena di verde, proprio davanti l’indipendence hall, rappresenta il luogo in cui venne letta, per la prima volta in pubblico, la Dichiarazione d’Indipendenza.

Sempre nella stessa zona, a pochi metri di distanza l’uno dall’altro vi sono il National Constitution Center, con l’obiettivo di divulgare la Costituzione; l’Old Congress City Hall, che ospitò fino al 1800 la sede della Corte Suprema americana; la Christ Church, ovvero, la chiesa in cui si rifugiavano in preghiera George Washington e Benjamin Franklin; la National Portrait Gallery, una straordinaria galleria d’arte che consigliamo di visitare.

A Filadelfia non potrete fare a meno di visitare, Old City e Germantown; si tratta di zone ricche di cultura e storia Nazionale. Center City pullula di gallerie d’arte e di centri culturali; a sud della città incrocerete un po d’Italia con il mercato italiano; nella University City, situata sulla sponda opposta dello Schuylkill River, avrete l’impressione di trovarvi in una “città nella città”, con una sua particolare identità.

Sebbene sia più distante dal centro, Manayunk è un quartiere da visitare poiché ha una vitalità davvero incredibile; è pieno di negozi, ristoranti e club.

Dopo aver fatto il pieno di storia Americana, Kanoa consiglia di fare un salto nella zona nuova, tecnologica e recente di Filadelfia.

John F.Kennedy Plaza

john-f-kennedy-plaza

John Franklin Kennedy Plaza è ormai anche conosciuta come piazza dell’amore, grazie alla “Love Sculpture”  posta  al centro dell’imponente piazza.

Da qui comincia una piacevole passeggiata per la Benjamin Franklin Parkaway, il bellissimo viale, dove sono fissate sul ciglio della strada le bandiere di vari Paesi del mondo.

Questa strada lunga e molto celebre, vi porterà alla scoperta di alcuni siti culturali tra i più interessanti: il Rodin Museum e la Barnes Foundation (si consiglia vivamente  la prenotazione).

Qualora doveste scegliere, noi vi consigliamo la Barnes Foundation; qui, sono conservate alcune delle collezioni più importanti al mondo, opere di assoluto valore!

Molte, realizzate tra l’800 e il 900. Vi sono esposte le opere di: di Van Gogh, Cezanne, De Chirico, Manet, Monet, Matisse, Gauguin, Picasso; segnaliamo, addirittura, tantissime opere di Renoir.

Per info e Biglietti consigliamo il sito ufficiale: www.barnesfoundations.org

Kanoa ricorda che ogni prima domenica del mese, potrete entrare gratuitamente alla Galleria Barnes.

Adesso, di corsa come Rocky Balboa (Adrianaaa!!!) sulla scalinata che porta al celebre Filadelfia Museum Art. Proprio qui, è stato girato il film campione d’incassi, che ha segnato un’epoca per molti di noi!

Philadelphia Museum of Art

philadelphia-museum-of-art

Secondo noi, questo museo, per imponenza architettonica e raccolta al suo interno, è il più importante di Filadelfia.

Al suo interno vi sono conservate ed esposte opere provenienti dalle varie epoche storiche, da oggi fino ad oltre 2000 anni fa. La maggioranza, sono provienienti prettamente dall’Europa, dalle Americhe e dall’Asia.

Il Philadelphia Museum of Art è anche un grande centro culturale fuori dai classici schemi o poli museali; infatti, propone attività per grandi e piccini, concerti, film, oltre a conferenze a tema.

Kanoa consiglia per info il sito ufficiale: www.philamuseum.org

Prima di lasciare la splendida città di Filadelfia, non potete, non fare una romantica passeggiata lungo il fiume Schuylkill River; qui, potrete scattare qualche foto alle curiose casette di legno sul fiume (Boathouse Row).

Con CityPass Philadelphia, avete la possibilità di visitare le principali attrazioni a prezzi davvero scontati. Basta cliccare su questo link: Save up to 45% on Philadelphia’s 5 best attractions with CityPASS – Shop Now!

Kanoa consiglia di programmare il vostro soggiorno di almeno una notte in più, in modo da trascorrere una giornata ad Atlantic City (New Jersey), distante appena 1 ora di auto da Filadelfia.

Atlantic City

atlantic-city

Atlantic city è la risposta della Est Coast a Las Vegas; se siete di passaggio a Filadelfia, non potete non trascorrere una giornata in questo posto incredibile.

Noleggiando un’auto, in poco più di 1 ora giungerete a destinazione; se doveste optare per il treno calcolate 1h 30, con treni che partono dalla stazione di Filadelfia ogni 30 minuti.

Qualora arriviate in treno o in bus, non temete: in zona ci si muove molto bene anche a piedi. Inoltre, i collegamenti per le diverse attrazioni sono semplici ed efficienti.

Un tratto di costa lungo 5km, affacciato sull’oceano Atlantico; il Boardwalk di Atlantic city è un luogo sfavillante e artefatto, che ogni giorno attira orde di turisti in cerca di divertimenti senza freni!

Chilometri di sabbia dorata affacciata sull’oceano Atlantico, ristoranti, hotel di lusso, Casinò, luci al neon e avvenenti signorine, faranno di tutto per spillarvi qualche dollaro.

Secondo noi di Kanoa, vale la pena lasciarsi andare per qualche ora, in questo paradiso dell’intrattenimento. Ovviamente, senza eccedere: è facile farsi distrarre da tutto ciò che vi ruota intorno.

Tentate la fortuna al famosissimo Caesar Palace; fate un break all’Hard Rock Café;  noleggiate un risciò, e, poi, ancora una puntatina al Tropicana Casinò, prima di salpare con (CAPE MAY WHALE WATCHER) dall’Atlantic city Pier, alla volta delle balene, tenete la macchina fotografica pronta!

Kanoa consiglia di non perdere la magia del tramonto dal Faro di Absecon; si tratta del più grande faro del New Jersey e il terzo più degli Stati Uniti! Che siate amanti o no, non perdete neppure l’acquario di Atlantic City, tra i piu belli della costa Est. È situato alla fine del Boardwalk.

Non lontano dal casinò Caesars Palace, incrocerete, the Walk; è una zona  ricca di outlet con capi d’abbigliamento made in U.S.A, dove sicuramente farete acquisti!

Noi consigliamo di visitarla tra la primavera e l’estate. Data la posizione, gode di un clima caldo ma accettabile; per contro, l’inverno è rigido con gelate a causa dei venti che soffiano da nord, che rendono la visita poco piacevole.

Una curiosità: l’edizione originale di Monopoly è basata sulle strade di Atlantic City.

Il nostro Tour Stati Uniti East Coast South continua. Prima di raggiungere Washington Dc, Kanoa consiglia una sosta nella città di Wilmington, nello stato del Delaware.

Wilmington

wilmington-delaware-skyline

A metà strada tra Philadelphia e Washington Dc, Wilmington fa parte della contea di New Hanover, nello Stato del Delaware, non particolarmente noto al turismo. Tuttavia, ciò che rende Wilmington e il Delaware meritevole di una visita, è il ruolo che hanno avuto nelle sorti del paese.

Kanoa consiglia di prendere una stanza in Mid-Tow. Nella zona vi sono tantissime attrazioni, ristoranti e negozi; inoltre, avrete una vasta scelta e potrete girare per i luoghi di maggior interesse anche a piedi.

Il Delaware è molto importante dal punto di vista storico, come è stato appena accennato. Fu, infatti, la prima delle tredici colonie a firmare la Costituzione federale, diventando così il primo Stato dell’Unione, la capitale di questo Stato è Dover.

Wilmington, sebbene non sia particolarmente gettonata dai viaggiatori che intraprendono un tour della costa est, secondo noi è davvero consigliabile. Oltretutto, dal punto di vista logistico, è a metà strada tra Filadelfia e Washington Dc, ed è ricca di storia.

Il Delaware, è un piccolo Stato, dal carattere vivace e un passato ruvido, fatto di lotte e cambiamenti. Tutto intorno, splendide colline e classiche dimore della Brandywine Valley; siamo certi che apprezzerete la visita di questa città.

Da non perdere:

Il Delaware Art Museum (sono esposte opere di artisti locali) e il Delaware Center for the Contemporary Arts (ospitato in un edificio Art Decò, vicino il riverfront, una zona in forte espansione).

Brandywine Valley

brandywine-valley

Dupont, una famiglia di origine Francese, stabilitasi in questa regione, ha trasformato la Brandywine Valley in una versione americana della Loira Francese; oggi, questa zona è rimasta territorio esclusivo di ricchezza e ostentazione, molto apprezzato dai turisti che visitano la città e la regione. Fermatevi ad assaporare dell’ottimo vino; scattate foto con la gente del posto; dedicatevi allo shopping di prodotti tipici, e rilassatevi in uno dei luoghi più suggestivi della regione.

Come arrivare:

Raggiungete Kennet Square fuori dai Longwood Gardens, in Pennsylvania.

Brandywine Valley Tourist Information Center fornisce informazioni molto utili circa i castelli e i giardini; tra questi, segnaliamo Winterthur, Longwood Gardens e Nemours.

A questo punto, consigliamo di proseguire il Tour; prendete la vosta auto, impostando il navigatore in direzione Washington D.C. Vi attendono meno di 2 ore di auto.

Washington DC

washington-dc

“Washington è una città di efficienza meridionale e di fascino settentrionale.” Citava Fitzgerald Kennedy.

La città di Washington DC (l’abbreviazione DC sta per distretto di Columbia) è la capitale degli Stati Uniti D’America; dista 50 Km dal mare ed è posizionata a sud dello stato del Maryland e a nord dello stato della Virginia.

Questa città, architettonicamente, è orientata verso il neoclassico, georgiano, gotico. Stili che caratterizzano le moderne costruzioni governative e gli edifici importanti della città.

Hanno sede a Washington le principali istituzioni di governo degli Stati Uniti (Presidente, Congresso, Corte Suprema), molti ministeri ed enti federali, e alcune organizzazioni internazionali; tra queste, la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione degli Stati Americani.

Washington Dc, da quando fu dichiarata capitale, è stata la città che ha cambiato per sempre la vita politica della nazione più potente della terra.

Come Muoversi

wash-dc-metro-map

La metropolitana di Washington Dc (www.wmata.com), recentemente ultimata, è il miglior sistema di trasporto urbano. Gli abitanti e i pendolari la utilizzano frequentemente. A differenza di altre, è piuttosto recente, con stazioni ampie e treni nuovi. Ciò rende il servizio davvero piacevole.

La metro si compone di 6 linee, divise per colore (vedi piantina sopra); copre in modo capillare il centro urbano, fino ad arrivare alle periferie da nord a sud.

Kanoa ricorda che è sempre possibile acquistare il biglietto dai dispositivi automatici presenti all’ingresso di ogni stazione.

Per info su costi e orari Kanoa consiglia di visitare il sito ufficiale: www.wmata.com

Kanoa consiglia di dormire almeno 3 notti nella capitale, data l’infinità di attrazioni e musei da visitare; come sempre, la scelta è meramente soggettiva. Lasciatevi ispirare da ciò che più vi aggrada.

National Mall

national-mall-washington-dc

Il The Mall o National Mall, è un’enorme e lungo viale, rilassante e maestoso. In questa zona, sorgono tutti i maggiori monumenti di Washington Dc. Parte dal Lincoln Memorial , estendendosi per circa 3 km fino al Campidoglio (Capitol Hill). A differenza delle grandi città americane, gli spazi sono enormi; potrete passeggiare e ammirare panorami suggestivi, grazie anche alla mancanza di grattacieli.

Noi di Kanoa vi consigliamo di percorrerlo tutto. Mettete in conto mezza giornata nel caso in cui vogliate visitare tutti i monumenti che incontrerete nel tragitto.

La cosa più sorprendente è l’ACCESSO GRATUITO a tutti i musei! Inoltre, accoglienza e cordialità sono di casa in tutte le strutture.

L’idea di realizzare un viale monumentale in città venne all’architetto francese Pierre Charles l’Enfant nel 1791; tuttavia, fu solo dopo la commissione Mc Millan nel XX secolo, che si diede parere positivo alla concreta realizzazione del National Mall.

Kanoa consiglia di iniziare la visita  partendo da Capitol Hill (Campidoglio) per poi proseguire tutto il National Mall con un certo ordine. Potrete raggiungerlo in metro con la linea grigia/blu in circa 20 minuti, scendendo alla stazione Capitol South; appena usciti, sarete di fronte al Campidoglio.

Capitol Hill (Campidoglio)

campidoglio-washington-dc

Situato su di una collina all’estremità est del National Mall, il Campidoglio è una costruzione che sorprende non poco i visitatori; l’enorme cupola bianca di 86 metri di diametro, rappresenta una delle icone Americane, assolutamente immancabile nei vostri itinerari!

Costruito in stile Neoclassico, la grande cupola bianca (86 metri) divide in due il Campidoglio. Nell’ala nord è insediato il Senato degli Stati Uniti mentre in quella Sud la Camera dei Rappresentanti; sulla sommità della cupola vi è una Statua della Libertà in bronzo.

Kanoa consiglia di accreditarsi, per la visita, presso il centro visitatori, posto a due passi da Capitol Hill; qui, potrete trovare mappe e tantissime informazoni. Si ricorda che l’accesso è gratuito.

Consigliamo vivamente di visitarlo durante i giorni feriali. La zona pullula di personaggi della vita politica; in questo modo, potrete vivere dal vivo le scene di vita quotidiana.

Kanoa consiglia il sito ufficiale per info: www.visitthecapitol.gov

Da non perdere:

La Biblioteca del Congresso o Library of Congress è una grande, antica e prestigiosa libreria; si trova a sud-est del Capitol a Washington. Inoltre, un sottopasso collega quest’ultimo al Campidoglio.

Info al sito ufficiale: www.Loc.gov

Dopo questo primo assaggio, Kanoa consiglia di proseguire il Tour. Iniziate a percorrere il Mall, e dopo circa 10 minuti, alla vostra sinistra, troverete la National Gallery of Art di Washington Dc.

National Gallery of Art

national-gallery-of-art-west-building-facade

La Galleria d’arte nazionale è magnifica, ricchissima e perfettamente organizzata; non ha nulla da invidiare a Gallerie di città come New York o Boston.

Si tratta di uno dei musei d’arte più grandi ed autorevoli al mondo. Le collezioni presenti, coprono quasi settecento anni di storia dell’arte.

La pinacoteca della Galleria Nazionale è la più vasta e completa degli Stati Uniti; le opere partono dall’arte bizantina, fino ad arrivare al XX secolo.

La galleria si formò grazie alle donazioni dei magnati, americani e non. All’interno, oltre le classiche esposizioni di artisti Francesi e Fiammingo/Olandesi, vi è una vasta rappresentazione Italiana.

In particolare: Giotto, Raffaello, Michelangelo, Vincenzo Bellini, il Perugino, Andrea Mantegna e tanti altri di non minor valore. Su tutti, risalta il ritratto su tavola di Ginevrà de’ Benci di Leonardo da Vinci, giovane donna figlia di un banchiere fiorentino.

La galleria è troppo grande per essere visitata tutta. Il consiglio è di organizzarsi in anticipo per quanto concerne le opere da vedere; inoltre, all’interno, vi sono alcuni punti ristoro, in particolare un self service nell’ampio spazio adibito. Approfittatene, in quanto il National Mall è carente sotto questo punto di vista.

La Galleria è gratuita, qualora abbiate bisogno di info pratiche come orari, Kanoa consiglia di visitare il sito ufficiale: www.Nga.gov

Usciti dalla Galleria Nazionale, proseguendo alla vostra destra, inizierete a scorgere il lungo obelisco del Washington Memorial.

Sebbene tutti i monumenti valgano una visita, a nostro parere non potete mancare la salita sul meraviglioso obelisco del Washington Memorial.

washington-memorial

Dall’alto del memorial si ha una spettacolare prospettiva della città di Washington Dc e di tutti i monumenti intorno, compresa la Casa Bianca. Siamo certi che sarà un’esperienza visiva indimenticabile.

Siccome è una delle attrazioni più apprezzate dai visitatori che giungono a Washington Dc, consigliamo di prenotare la visita e la salita, se non vorrete perdere la vostra giornata nell’attesa.

Per info e prenotazioni, Kanoa consiglia il sito Governativo: www.nps.gov

Una volta scesi, fate una passeggiata lungo la Reflecting Pool, così chiamata perché una volta arrivati, dall’altro lato, si può ammirare l’obelisco che si riflette nell’immensa vasca.

Probabilmente vi verrà in mente il film Forrest Gump, quando, al ritorno dal Vietnam, compie il discorso ai pacifisti proprio dove vi trovate adesso; gli States sono grandiosi anche per questo…sentirsi come in un film!

Lincoln Memorial

the-lincoln-memorial-the-national-mall-washington-dc-ve-day-70th-anniversary-may-8-2015

Dedicato ad Abraham Lincoln, sedicesimo Presidente degli Stati Uniti d’America, chiaramente il più amato, poichè si è battuto ed è morto per l’unione del paese; il memoriale ed esso dedicato, è la meta di chiunque voglia capire e sentire il senso di appartenenza Americano.

La struttura è davvero imponente. Il progetto fu di Henry Bacon mentre la statua di Lincoln fu affidata allo scultore Daniel Chester French; il grande tempio è in stile dorico in marmo bianco.

Tra le colonne, riparato, vi è il sedicesimo presidente degli Stati Uniti d’America con lo sguardo fiero, seduto sulla sua immancabile poltrona. Lincoln è stato il simbolo della democrazia Americana, incitando un’intero paese a valori come libertà ed eguaglianza!

“I have a dream” citava Martin Luther King, nel suo discorso dinanzi il Lincoln Memorial. Era il 28 agosto del 1963, al termine di una marcia di protesta per i diritti civili. Fu uno dei discorsi più famosi della storia Americana e in generale di tutti coloro che si battono o che si sono battuti per i diritti civili.

Dall’imponente scalinata potrete ammirare una prospettiva differente, e forse più bella, rispetto a quella che avrete avuto dal campidoglio (the Capitol).

Il Lincoln Memorial è gestito dalla National Park Service, aperto H24 tutti i giorni tranne il giorno di Natale e l’ingresso è assolutamente gratuito come tutti i musei del National Mall.

Come arrivare:

In bus, fino alla fermata NW Constitution Av & NW 22ND St; mentre la  metro non è vicinissima, in quanto la stazione di Foggy Bottom è a circa 15 minuti a piedi.

Smithsonian Air and Space Museum

smithsonian-air-and-space-museum

Siete appassionati di aerei e navicelle spaziali? Siete in vacanza con i vostri bambini? Allora, non potete mancare la visita a questo straordinario museo. Smithsonian Air and Space Museum di Washington dc, è uno dei migliori e affascinanti di tutti gli Stati Uniti.

Siamo sicuri che vivrete il vostro viaggio nelle stelle… almeno con la fantasia!

Si tratta di un museo dedicato al volo e allo spazio. Troverete tantissimi aerei, di tutte le dimensioni e i tipi e numerose sale dedicate a temi specifici; una per i bimbi, con tante attività interattive; una per i primi voli (con l’aereo dei fratelli Wright); una dedicata alla luna; una che si “trasporta” all’interno di una portaerei; una dedicata allo space shuttle. È davvero un’esperienza da provare!

Kanoa consiglia di portare una felpa, in quanto, nel museo, l’aria condizionata è fortissima.

Il museo lo trovate lungo il Mall, sul lato opposto alla National Gallery of Art.

Sito ufficiale: www.airandspace.edu

National Museum of Natural History

smithsonian_institution_national_museum_of-natural_history

Questo è il classico luogo che mette tutti d’accordo, grandi e piccini, con oltre 120 milioni di pezzi esposti (per la maggior parte di proprietà del Smithsonian Institute). Il National Museum of Natural History è considerato uno dei più grandi musei di storia naturale al mondo, ospitato in un immenso edificio del 1910.

Posto lungo il National Mall da cui accederete al paiano terra, ha un’altra entrata in Constitution Avenue.

Nel museo visiterete e ammirerete i diversi aspetti circa la storia naturale nel mondo. È gratuito come la maggior parte dei musei del National Mall, fatta eccezione per la sala Imax 3D ospitata al secondo piano.

La mostra è suddivisa in tre piani

Piano interrato

E’ il più piccolo dei piani, quasi interamente dedicato a servizi come toilette, ristoranti, gift shop, ecc. Dal punto di vista turistico è degna di nota solo la grande sala dedicata agli uccelli ed agli ecosistemi.

Piano terra
Al centro della sala di ingresso viene mostrato un enorme elefante africano imbalsamato (come visibile nella foto in alto).

Attualmente considerato il più grande esemplare mai catturato; ciò, a conferma della grande importanza di questo museo.

Molto ricca la collezione raccolta nella Dinosaur Hall (o sala dei dinosauri). Alcune rappresentazioni in scala reale (ad esempio il Tirannosauro Rex) si muovono in maniera più o meno realistica.
Interessanti anche le collezioni che raccontano le diverse culture dell’uomo dell’intero pianeta e la sala dedicata ai mammiferi.

Primo piano
Questa è la sala delle gemme, con pietre preziose provenienti da ogni parte del mondo; quì è custodito il famosissimo, Hope Diamond, che con i suoi 45 carati è il più grande diamante blu del mondo.

Kanoa consiglia il sito ufficiale per info dettagliate: www.NaturalHistory.si.edu

National Portrait Gallery

national_portrait_gallery_bldg-washington_d-c

La National Portrait Gallery è una galleria d’arte di importanza mondiale. Parte della Smithsonian Institution, come la stragrande maggioranza dei musei di Washington Dc, è gratuita.

La collezione della National Portrait Gallery è composta da varie forme di ritrattistica: dipinti, grafica, sculture e nuovi media, che rappresentano presidenti degli Stati Uniti, scienziati, attori, attivisti politici, artisti, criminali ed eroi, per presentare una visione completa della storia Americana.

Da non perdere la sala in cui sono esposti i ritratti di tutti i Presidenti degli Stati Uniti d’America.

La Portrait Gallery si trova in zona DownTown, non molto distante dal National Mall; la fermata della metro è Judiciary Square Metro Station(linea rossa).

A nostro avviso, è assolutamente da visitare, in quanto è un luogo di immenso valore artistico. È un museo di assoluto pregio, con una fantastica esposizione di quadri, sculture ed opere americane

Sito Ufficiale: www.npg.si.edu

Bene, adesso è il momento che forse tutti voi, aspettate da quando vi siete imbarcati per questo Tour… Kanoa vi porta dal Presidente degli Stati Uniti d’America!

The Withe House

whitehousesouthfacade

Al 1600 di Pennsylvania Avenue, si trova la Celebre Casa Bianca, dove risiede il Presidente Degli Stati Uniti. Chissà quante volte avrete assistito, da casa, alle immagini di quello che è il luogo più sicuro degli States.

La Casa Bianca è in posizione molto centrale. Si trova appena a nord del National Mall: esattamente, a sud di Dupont Circle, a ovest di Downtown & Capitol Hill ed Est di Georgetown.

Inizialmente, il progetto era stato assegnato al francese Pierre L’Enfant; in seguito, venne affidato all’architetto di origini irlandesi James Hoban.

L’edificio, dall’esterno è molto semplice, in pieno stile neoclassico. È certamente meno imponente e sfarzoso rispetto alle residenze Governative europee; presenta due ingressi: quello Nord e quello Sud.

Visitare la Casa Bianca, per chi non fosse americano, è praticamente impossibile; sebbene tutti abbiano sognato di visitare le stanze del potere, e nonostante le scorpacciate di film riguardo la famosa stanza del Presidente degli Stati Uniti.

Kanoa consiglia il sito ufficiale per le Info dettagliate: www.thewhitehouse.gov

Come Arrivare:

L’ideale è arrivarci a piedi. In alternativa, si può prendere la metro Blu, Arancione o Argento e scendere a Farragut West Metro Station, oppure a McPherson Sq Metro Station. Ci sono anche molti bus che fermano in prossimità della White House.

Sebbene ci sia da vedere davvero tanto, consigliamo di preparare la vostra visita per tempo organizzando tutto. Magari, potreste dedicare l’intera mattinata alla visita, relegando al pomeriggio un po’ di relax tra shopping e le tante curiosità che offre Washington Dc.

Per sfuggire dalla calca della city e dei musei, dalle code di tanti turisti, vi consigliamo di trascorrere mezza giornata a Georgetown.

Georgetown

georgetown-washington-d-c-hdr

Kanoa consiglia di visitare uno dei quartieri più affascinanti di tutti gli Stati Uniti. È il luogo in cui ammirerete un pezzo d’America completamente diversa dallo stereotipo di metropoli Occidentale.

Georgetown, adagiato sul fiume Potomac, è il quartiere più antico di Washington Dc; fondato nel 1751,  ha mantenuto quell’atmosfera d’un tempo. Qui, potrete inoltrarvi, lungo stradine strette costruite con pietre antiche, casette tipiche e ben proporzionate sopra le colline; tutto curato in maniera incredibile.

Questa è la cittadina in cui troverete più pasticcerie che in tutte le altre zone d’America; inoltre, si dice, che qui siano stati creati i primi Cup Cake.

M Street è la strada in cui troverete tantissimi bar e locali; ricordiamo che Georgetown è città universitaria e che non è difficile incontrare ragazzi che s’intrattengono fino a tarda ora nelle pasticcerie.

Inoltre, il quartiere ospita il campus della Georgetown University, la più antica Università cattolica degli Stati Uniti e ingloba anche l’edificio più vecchio della città, l’Old Stone House.

Come arrivare: 

L’unico mezzo è l’autobus o auto privata; in ogni caso, dal centro di Washington Dc, da Farragut square, prendete il Bus 38B ed in meno di 20 minuti sarete al centro di Georgetown.

Adesso è il momento di mettervi in auto e proseguire il Tour verso sud; è il momento di spostarvi in Virginia, nella splendida città di Richmond.

Richmond (Virginia)

skyline-of-richmond-virginia

Richmond è una delle città che hanno maggiormente influenzato la storia degli Stati Uniti. Con poco più di 200.000 abitanti, deve la sua fama al fatto che vi siano tanti siti storici. Un’altro punto a favore,  è senz’altro la vicinanza alla costa Atlantica, presa d’assalto da Americani e non; di fatto, Richmond, è una meta imperdibile durante il vostro viaggio in questa parte d’America!

Richmond fu la capitale della confederazione; inoltre, ebbe un ruolo fondamentale, poiché fu il teatro di scontro della guerra di secessione tra nord e sud. Quando la guerra finì, Richmond fu devastata; in particolare, le piantagioni di tabacco, che ancora oggi, rappresentano la risorsa primaria.

Il famoso fiume James attraversa la città, dividendola in due parti. Richmond non è particolarmente estesa; infatti, è possibile girarla anche a piedi, poiché, la parte più interessante, parte da alcuni isolati, da dove parte il fiume James, fino ai due lati di Broad Street.

L’attrazione più importante è rappresentata dal Virginia State Capitol, il più antico edificio governativo degli USA, costruito su progetto di Thomas Jefferson.

Il Campidoglio è attivo ininterrottamente dal 1788 come sede governativa dello stato della Virginia, e per un breve tempo della Confederazione. La rotonda centrale sormontata da una cupola visibile solo dall’interno ospita l’unica statua in marmo per la quale George Washington posò personalmente ed i busti di Jefferson e degli altri sette presidenti americani nati in Virginia.

Su Capitol Square si affaccia la Governor’s Mansion; si tratta di un palazzo in stile federale che dal 1813 è la residenza del governatore della Virginia. Dall’altra parte della piazza sorge l’imponente edificio vittoriano dell’Old City Hall, costruito nel 1894 in stile gotico. Davvero affascinante. Siamo certi che la visita di questi edifici che hanno influenzato la storia del paese più potente della storia, entrerà nella vostra memoria.

Il Canal Walk è una bella passeggiata che corre per circa 2 chilometri tra il centro e lo Schockoe Bottom; rappresenta un ottimo esempio di rinnovamento urbano.

Kanoa consiglia:

Lungo la passeggiata incrocerete numerosi siti storici, che risalgono all’era confederata; iniziate la visita dall’American Civil War Center, che comprende mostre multimediali sulla storia della guerra. Non perdete la Tredegar Iron Works, una fabbrica d’armi ristrutturata che sfornava tonnellate di materiale confederato; Tredegar, inoltre, è anche il principale centro visitatori del Richmond National Battlefield Park, che commemora decine di siti di battaglie della guerra di secessione.

Info Pratiche:

Richmond è distante 2 ore di viaggio da Washington lungo la I-95; i treni regionali Amtrak che collegano Newport News, in Virginia, con Washington e Boston fermano alla stazione di 1500 E Main St.

La stazione dei pullman Greyhound si trova abbastanza distante dal centro, nei pressi della I-64 in 2910 N Blvd.

Adesso è il momento di proseguire il nostro Tour e di andare nella splendida Virginia Beach!

Virginia Beach

virginia-beach-from-fishing-pier

Dopo aver fatto tappa a Richmond, non potete non concedervi un paio di giorni a Virginia Beach, facendovi cullare dal rumore dell’oceano Atlantico. Concedetevi un po’ di relax dopo un tour tanto lungo e faticoso…

Questa è la classica località turistica estiva, con alberghi, motel, ristoranti, disco club e tantissime attrazioni che vi faranno perdere la cognizione del tempo. Ammirerete le lunghe spiagge sabbiose che si rincorrono per chilometri, in quella che è la meta preferita da migliaia di Americani. Molti, hanno investito qui, per godersi le vacanze, e scappare dal caos cittadino.

Kanoa consiglia di percorrere l’animato lungomare, Atlantic Avenue, pieno di gente sia di giorno che di sera. Virginia Beach è molto rinomata anche per il surf, con diversi negozi nei quali noleggiare tavole e body-surf.

Qualora vi troviate da queste parti alla fine di agosto, ricordate che Virginia Beach ospita l’East Coast Surfing Championships. Si tratta di un’importante manifestazione nella quale si cimentano svariati surfisti professionisti; sicuramente un evento da non perdere.

Kanoa consiglia:

Il Virginia Aquarium and Marine Science Center, dove potrete ammirare una ricca esposizione di fauna marina comprendente vasche di squali, razze, tartarughe marine, meduse incredibili.

Inoltre, potrete assistere a mostre tecnologiche in un cinema IMAX, un aviario con decine di specie endemiche ed un breve piacevole percorso naturalistico attraverso la salina di Owis Creek.

Il centro organizza anche uscite in barca per l’avvistamento di delfini e balene. Sicuramente un appuntamento da non perdere!

A Virginia Beach ci si muove molto bene a piedi. Noi, consigliamo il noleggio di una bici, per rilassarsi lungo il Boardwalk.

Adesso dopo aver trascorso il vostro rilassante ma divertente soggiorno a Virginia Beach, è ora di prendere l’auto e tornare a Washington dove terminerà questo fantastico Stati Uniti East Coast South Tour.

SE SEI INTERESSATO AL TOUR, PRENOTA CON KANOA ATTRAVERSO QUESTO LINK. PREZZI A PARTIRE DA 1449€  A PERSONA!

[huge_it_portfolio id=”75″]