it Italian

EVENTI

I più grandi concerti, spettacoli ed eventi di tutto il mondo. Il calendario delle feste più belle e rinomate, e quelle più assurde ed incredibili.

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Napoli, locomotiva Bayard (2)

Photo, 2009 Sergioizzo

Un luogo senza tempo, di grande tradizione e valore storico-culturale. Un'esperienza unica, e davvero suggestiva. Un luogo magico in cui è possibile vivere il passato, con gli occhi del presente.

Questo, e tanto altro ancora, rappresenta il Museo Nazionale Feroviario di Pietrarsa. Uno dei più belli d'Italia, nel suo genere e, probabilmente, tra i più interessanti nel panorama europeo. Un luogo davvero emozionante, adatto sia ai grandi che ai piccoli.

Il museo è stato inaugurato nel 1989, in occasione del 150º anniversario delle ferrovie italiane. È ospitato in quella che era la sede delle Officine di Pietrarsa, ossia, la più antica fabbrica italiana di locomotive, rotaie e materiale rotabile. Proprio qui, passava la prima linea ferroviaria Napoli-Portici.

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, recentemente restaurato, ospita 7 padiglioni, su un'area complessiva di circa 36000 metri quadrati. Locomotive, macchinari e mezzi del passato. Mostre e tour virtuali. Davvero impossibile non lasciarsi trascinare dal fascino senza tempo di questo luogo. Davvero uno dei pochi musei, in grado di catturare l'attenzione dei più piccoli e, persino, dei meno appassionati. Ecco, cosa ci piace di più.

Ma le sorprese non finiscono qui. A cominciare dalla location, davvero stupenda, con vista mare fantastica. Non mancano eventi ed iniziative, come, ad esempio, la possibilità di viaggiare sul treno storico, da Napoli.

Maestosa, e bella, la statua in ghisa di Federico II di Borbone, nel cortile del Museo. Da non perdere, il  viaggio virtuale della mitica Bayard; si tratta della riproduzione del 1939 della locomotiva e del treno inaugurale della linea ferroviaria Napoli-Portici! Ma, in effetti, ogni zona del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa è da raccontare.

INFO PRATICHE

COME ARRIVARE

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, si trova nella periferia orientale di Napoli, vicino ai comuni di Portici e San Giorgio a Cremano.

Dall'aeroporto internazionale Napoli-Capodichino, il comodo ALIBUS, al costo di 3,00€ per adulto, consente di arrivare alla Stazione di Napoli Centrale. Da qui, raggiungendo a piedi la sotterranea Napoli Piazza Garibaldi, partono i treni per Pietrarsa/San Giorgio a Cremano (direzione Salerno). La fermata di arrivo è adiacente al museo. Il tragitto dura soli 15 minuti.

Un metodo davvero affascinante è arrivare a bordo del treno Storico. Maggiori info da questo link.

ORARI E PREZZI

Il Museo osserva i seguenti orari di apertura:

Giovedì, dalle 14:00 alle 20:00.
Venerdì, dalle 9:00 alle 16:30.
Sabato, domenica e festivi, dalle 9:30 alle 19:30
Dal lunedì al mercoledì, visitabile solo per visite di gruppo, previa prenotazione.

Il biglietto d'ingresso, comprensivo della Bayard virtuale Tour, costa 6,00€ per adulto e 4,50€ ridotto (under 18, o er 65). Gratis per bambini sotto i 6 anni.
Il Giovedì si paga 3,00€ per adulto e 2,00€ ridotto.

Le visite guidate sono partono soltanto il sabato, la domenica ed i festivi, alle ore 11:00, 12:30, 15:00 e 17:00. Bisogna pagata, esclusivamente in biglietteria, un'integrazione di 2,00€. Per tutte le info, aggiornamenti, aperture straordinarie, consigliamo il sito ufficiale da questo link.

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

0
0
0

FOLLOW US

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

HOME PAGE  |  CHI SIAMO  |  CONTATTACI  |  COLLABORA CON KANOA

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari