Lingua

Budapest. Come arrivare in aereo, treno, auto e nave. Info pratiche

Budapest

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter




Romantica e vanitosa gemma, che si specchia sul Danubio!

La Capitale dell’Ungheria è una città davvero meravigliosa, legata in maniera quasi indissolubile al Danubio, in cui, specialmente di sera…. ama specchiarsi, con i suoi castelli, i palazzi e le chiese. E, naturalmente, il sontuoso Parlamento neogotico, la cui sagoma risplende per tutta la città.

Budapest, in cui ben evidente sono le tracce di due città in una: Buda, a ovest del fiume, regale e sontuosa con famigerato Castello, e Pest, moderna, con i suoi palazzi, i cafè e gli splendidi mercatini.
Una città romantica: guardatela dal fiume, durante un giro in battello . Una città magica, da scoprire. Dunque, cosa aspettate ancora per organizzare un fantastico viaggio a Budapest?

COME ARRIVARE

AEREO

Budapest-Ferihegy, anche conosciuto sotto il nome di Ferenc Liszt, in onore dell’omonimo musicista magiaro, è l’aeroporto Internazionale della città, nonché il principale scalo dell’Ungheria. Dista circa 16 km dal centro cittadino e consta di due Terminal.
L’aeroporto è ottimamente collegato alle principali destinazioni europee e, anche con Medio Oriente, Asia e Nord America. Fino al 2012, è stato hub della compagnia aerea Malév, poi fallita quello stesso anno. Attualmente è la base della Wizz Air, compagnia Low-Cost ungherese, tra le più utilizzate per volare in Europa dell’Est.

Attraverso la nostra pagina ufficiale, tutte le info e i collegamenti diretti per l’aeroporto in treno, bus e shuttle.

Raggiungere Budapest

AUTO

Appena 250 chilometri separano la città magiara da Vienna. Un paio di ore, quindi, separano le due importanti Capitali dell’Est. Da Praga, invece, i chilometri sono poco più di 500. Bisogna percorrere più di 800 chilometri, invece, per raggiungere Bucarest o Varsavia. Dall’Italia, partendo da Venezia, bisogna percorrere circa 700 km per raggiungere la Capitale Ungherese; si passano in ordine Trieste, Fernetti (confine sloveno), Ljubjana, Maribor, e da lí seguendo i cartelli Madzarska-Magyarország (H), che vuol dire Ungheria.
L’Ungheria vanta una rete stradale e autostradale di livello europeo, estremamente estesa ed efficiente. Ricordate che, qualora doveste attraversare il territorio sloveno, è obbligatorio il bollino autostradale.

TRENO

Keleti pályaudvar, ossia Stazione Orientale, è la stazione ferroviaria principale, situata tra viale Rákóczi, Kerepesi Avenue e Thököly Avenue. Si trova a Pest. Fu costruita tra il 1881 ed il 1884, su progetto di Gyula Rochlitz e János Feketeházy.
La stazione è ottimamente collegata con le principali destinazioni europee, tra cui Belgrado, Berlino, Monaco di Baviera, Praga, Salisburgo e Vienna, solo per citarne alcune. Inoltre, è interconnessa con l’omonima Stazione della metropolitana, linea M4.



NAVE

Una soluzione particolarmente affascinante, che citiamo per dovere di cronaca, è quella di raggiungere Budapest via fiume da Vienna con la nave della MAHART.
La nave parte alle 09:00, nei giorni pari da Vienna e nei giorni dispari da Budapest, ed impiega poco più di 6 ore per arrivare a destinazione. I biglietti costano 99€ a persona. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della compagnia Mahart. La stessa, inoltre, effettua un ottimo servizio di navigazione all’interno della città.

Lascia un commento

Tutto sulla Città




Speciale Ungheria

Prenotazioni

Mappa Del Paese

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email