English English Italian Italian

WEEKEND BARCELLONA

Una città magica, in grado di emozionare al primo sguardo. La città catalana è uno di quei luoghi che si fanno amare, sin da subito. Cosa fare e cosa vedere in un Weekend Barcellona

1 giorno Weekend Barcellona

Sbrigate le pratiche del check in e, posto che abbiate a disposizione almeno una mezza giornata, consigliamo di partire da quello che può essere considerato a tutti gli effetti il simbolo della città: il Temple Expiatori de la Sagrada Família. Fatelo da subito e, proprio nel pomeriggio, perche il sabato, la domenica è la mattina, le code per entrare e per acquistare i biglietti a volte sono proprio interminabili! Per raggiungere la vostra destinazione, dall'albergo prendete la metro (L2 Viola, oppure L2 blu) e scendete alla fermata Sagrada Família.

Sagrada Familia Barcellona

Gaudì lavorò tutta la sua vita a quest'opera, ad oggi incompiuta ed i cui tempi di completamento sono previsti dopo il 2030; i temi di tutta la decorazione comprendono parole della liturgia; le torri sono decorate con parole come “Hosanna”, “Excelsis”, e “Sanctus”; la grande porta della facciata della Passione riproduce parole della Bibbia in svariati linguaggi, compreso il Catalano.

INFO SAGRADA FAMILIA:
durata della visita circa 90'
TICKETS GENERALI: 15€ adulti / 13€ studenti
TICKETS CON VISITA ALLA TORRE: 19,50€ adulti / 17,50€ studenti
TICKETS CON TORRE E AUDIO-GUIDA: 24€ adulti / 21€ studenti
Da aprile a settembre dalle 9:00 alle 20:00.
Da novembre a febbraio dalle 9:00 alle 18:00.
Ottobre e marzo dalle 9:00 alle 19:00.
25 e 26 dicembre e 1 e 6 gennaio dalle 9:00 alle 14:00.

Consigliamo di acquistare il biglietto direttamente online, in modo da evitare le code eccessive alle biglietterie, soprattutto nei weekend Barcellona e nei festivi.

Durante il vostro Weekend Barcellona, non mancate di fare un giro sul Tramvia Blau; questo suggestivo tram, vi offre un metodo affascinate e alquanto suggestivo per girare Barcellona.

Per la serata, avrete solo l'imbarazzo della scelta. I ristoranti in città sono veramente tanti, e, molti, propongono ottimi piatti. Noi consigliamo il RISTORANTE AGUA, a Paseo Marítim de la Barceloneta 30. Da questo link è possibile prenotare direttamente il vostro tavolo. Noi lo consigliamo in primo luogo per la location, e, poi per l'ottima preparazione di piatti a base di pesce (risotti al nero di seppia e paella). Si arriva con la metro, scendendo alla fermata Barceloneta o Vila Olímpica.

2 giorno Weekend Barcellona

Dopo esservi svegliati con enorme calma, e dopo una ricca e abbondante colazione, potrete riprendere con una full immersion di Barcellona. Adesso è il momento di immergersi lungo la famosissima RAMBLA; qui, vi attendono shopping, bar tapas, artisti di strada e tanto altro ancora. si tratta della strada più movimentata di Barcellona, sia di giorno, che, soprattutto, di sera.

Boqueria Barcelona

Passeggiando sulla destra, troverete il famoso Mercado de la Boqueria, in cui, tra un tripudio di colori e profumi, potrete trascorrere del tempo, provando prodotti catalani Doc e soprattutto, tanto Jamon a tocchetti, a fettine, con pane o formaggi. Tutto squisito. Il nostro consiglio è di andarci perché non ve ne pentirete.
Scendendo, si svolta a sinistra, all'altezza di Placa Reial: si arriva allo storico Barrio Gotico, il quartiere gotico di Barcellona, fatto di stradine, chiese, piazze. Qui, tutto è rimasto intatto o quasi, come nel Medioevo.

Weekend Barcellona

Ad un paio di minuti da Plaça Reial c'è la fermata Liceu: prendete adesso la metro e scendete a Passeig de Gracia: qui troverete Casa Battlo, a tutti gli effetti il simbolo di Barcellona. La struttura si trova vicino alla centrale fermata metropolitana ed è  ottimamente servita da numerosi mezzi pubblici.

Casa Battlo Barcellona

Stravaganza e bellezza in quest'altra opera di Gaudì; all'interno è tutto un vortice di onde, curve e spirali. La casa è stata, inoltre, progettata per ricevere luce naturale in tutte le sue parti; quest'opera ha consacrato Gaudì come uno degli architetti più visionari d'europa (prezzi: adulti - 21,50 €; studenti, over 65 anni e ragazzi dai 7 ai 18 anni - 18,50 €. Aperto tutti i giorni dell’anno dalle 9 alle 21). Per maggiori informazioni, si rimanda al sito ufficiale.

Di fronte al museo c'è un bar-tapas: il "Tapa Tapa" che vi consigliamo, altrimenti potete fermarvi ad uno dei ristoranti per strada: se non l'avesse fatto la serata prima, dovete provare sicuramente la paella!

Proseguendo su Passeig de Gracia, dopo 500 metri si giunge al civico 92, ad angolo con Carrer de Provença: ecco, in tutto il suo splendore, un altro capolavoro firmato Anton Gaudì, ovvero Casa Milà, meglio conosciuta come La Pedrera (letteralmente, cava di pietra). Costruita tra il 1905 e il 1912 su incarico di Roser Segimon e Pera Milà, è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Breve Visita Barcellona La Pedrera

Attualmente è possibile visitare l'androne, il tetto e un appartamento arredato con mobili d'epoca, in parte progettati dallo stesso Gaudí, secondo il suo "modernismo catalano". Ci sono 6 piani, su ognuno dei quali si trovano otto appartamenti; sono inoltre presenti due cortili interni, che garantiscono elevata luminosità.
Nel sottotetto è allestito un interessante museo sulle tecniche costruttive di Antoni Gaudí.

A questo link, potete fare una visita virtuale della struttura: lo consigliamo.
Fino a Febbraio, la struttura è aperta tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:30. Dal 27 Febbraio a fine Novembre 2016 chiude alle ore 20.
Il biglietto per adulto costa 20,50€, mentre per i bambini da 7 a 12 anni costa 10,25€. Gratuito fino a 6 anni.

Questi orari e prezzi sono validi per la visita "normale"; esistono anche tipologie in combinazione con mostre temporanee oppure per visite notturne. Per queste ed altre info vi invitiamo a consultare il sito ufficiale.

Poble_Espanyol_-_panoramio

Photo, 2010 Andrei Dan Suciu

Il Poble Espanyol è ubicato ai piedi del Montjuic, un vero e proprio museo all’aria aperta.

Si tratta di una ricostruzione dei principali stili architettonici spagnoli, nel Poble Espanyol vi sono 117 edifici, strade e piazze, rigorosamente pedonali, un vero villaggio. (Prezzi: Adulti 12,60€; visita serale, dopo le 20:00,  6,30€)
Potete acquistare direttamente da qui i vostri biglietti a prezzo speciale.

Orari e come arrivare:
Lunedì: dalle 9:00 alle 20:00
Martedì, mercoledì, giovedì e domenica: dalle 9:00 alle 24:00
Venerdì: dalle 9:00 alle 3:00 della notte
Sabato: dalle 9:00 alle 4:00 della notte
La fermata del metro è Espanya (linea rossa L1 e linea verde L3). Poi dovete camminare per una quindicina di minuti per una leggera salita oppure prendere uno dei seguenti bus: 13, 23 o 150.

Caratteristico, è trascorrere il 31 dicembre nel Poble Espanyol tra fuochi, musica, balli e tante cose buone da mangiare.

Placa Espanya Barcelona

Quando si arriva nella splendida Plaça de Espana, lo sguardo si perde tra bellissime opere d'arte; poco distante troverete il Palau Nacional, il museo di arte Catalana. Visitare questa fantastica piazza è consigliato al tramonto o la sera, quando è possibile ammirare la Font Màgica, ossia la fontana magica del Montjuic: luci colorate a ritmo di musica la rendono una delle attrazioni più apprezzate di Barcellona. Occhio, però: l'ultimo spettacolo è previsto alle 21.

Da non perdere assolutamente è la passeggiata lungo il Maremagnum  fino al porto olimpico, in cui potrete rilassarvi  tra bancarelle e negozi caratteristici, ammirando i gabbiani e le splendide barche a vela ormeggiate alla vostra destra.

Kanoa consiglia, per chiudere la serata, una sosta al "MakaMaka", favoloso beach burger dove potrete gustare ottimi burgers, birre o cocktails sapientemente preparati da veri specialisti. In alternativa, potete dirigervi nella vivace Placa de Catalunya, in cui troverete l'Hard-Rock Cafè per gustare uno strepitoso Legendary Burger, ascoltando un po' di musica.

Barceloneta

3 giorno Weekend Barcellona

Se il vostro volo è programmato nel pomeriggio, potete dedicare l'intera mattinata alla visita del celebre Park Güell. Progettato agli inizi del Novecento sempre da Gaudì, sarebbe dovuto diventare, nell'idea di partenza, una città-giardino. Oggi è un parco pubblico con all'interno un museo a cielo aperto, visitabile tutto l'anno, nonché uno dei monumenti-simbolo della città catalana maggiormente visitato.

Park Guell Barcelona

Il Parco è stato dichiarato pratimonio dell'umanità dall'UNESCO, e merita sicuramente di essere visitato. Qui troverete la Lucertola/Mosaico più famosa di tutto il mondo, nonché uno dei souvenir più gettonati! Troverete fiumi di persone intente a farsi fotografare: inutile attendere, perché fino ad orario di chiusura non riuscirete mai a fare una foto da soli col monumento. Troverete inoltre il Tempio Dorico, ossia una foresta di 88 colonne e, soprattutto, il Banc De Tracadis: la lunghissima panchina rivestita di ceramiche!

In estate (inizio Maggio - fine Agosto) è aperto dalle 08:00 alle 21:30, mentre nel periodo invernale osserva l'orario 08:30 -18:30. Con la Metro si arriva scendendo alle fermate Lesseps o Vallcarca, percorrendo una salita piuttosto pendente (evitate i tacchi!!); il bus 24, che consigliamo, può essere preso da Passeig de Graçia o Cataluna e vi ferma proprio davanti all'ingresso.
Il ticket costa 7€ per gli adulti e 4,90€ per bambini dai 7 ai 12 anni, over 65 e disabili.
Per tutte le altre info, consigliamo il sito ufficiale, dal quale è possibile acquistare anche il biglietto di ingresso.

Come sempre, l'invito è seguire i vostri interessi ed i vostri gusti. Non esiste nulla di universale o di già scritto. Prendete questa guida di Barcellona in 48h, come un buono spunto da cui poter partire. Se poi, voleste seguirla alla lettera, vedrete che non ve ne pentirete.

Raggiungere Barcellona in aereo, nave e auto. Info e collegamenti con Europa e resto del mondo. Distanze in auto da Madrid, Francia, Portogallo, Italia

Info pratiche per muoversi per Barcellona con metro, bus, funicolare, funivia Montjuic, Aero del Port, tram. Prezzi e orari. Biglietti, Hola Card, T-10

Tutti i consigli dove dormire Barcellona. Hotel economici, medi e di fascia alta. Guida alla scelta per Zona, qualità prezzo e servizi.

Breve visita Barcellona: cosa fare e vedere in crociera, partendo dal porto. Info per raggiungere il centro. Visita Sagrada Familia, Gaudì, Battlo.

FOLLOW US

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

HOME PAGE  |  CHI SIAMO  |  CONTATTACI  |  COLLABORA CON KANOA

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari

SEGUICI ATTRAVERSO I NOSTRI CANALI SOCIAL UFFICIALI

© 2015 J.L.Defoe. È vietata la riproduzione anche parziale di tutti i contenuti.
I nomi e i brand presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari